Condividi

Perché l'aria condizionata della mia auto puzza di aceto?

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 ottobre 2017
Perché l'aria condizionata della mia auto puzza di aceto?
Immagine: betazeta.com

Se ti chiedi perché l'aria condizionata dell'auto puzza di aceto, allora significa che non stai effettuando una manutenzione corretta del sistema per quanto riguarda la pulizia e la frequenza di ricarica. Quindi, anche se non sono pochi i proprietari di veicoli con questo problema, devi sapere che non è normale che dal climatizzatore fuoriesca un odore di aceto, e neppure altri odori. Per aiutarti a risolvere il problema, su unCome.it ti rispondiamo alla domanda perché l'aria condizionata della mia auto puzza di aceto?

Passi da seguire:
1

Il motivo per cui l'aria condizionata dell'automobile puzza di aceto è che l'umidità del sistema fa sì che, se non vengono effettuate le operazioni di manutenzione necessarie, si diffondano funghi e batteri che provocano questo odore così simile a quello dell'aceto.

2

Ma il fatto che questo sistema abbia una certa umidità, e deve essere così, non è l'unica causa dell'odore di aceto emanato dall'aria condizionata. A tale fattore va aggiunto il fatto che a quanto pare non pulisci l'aria condizionata quando è necessario perché, se così fosse, non sentiresti questo odore sgradevole all'interno della tua auto quando accendi l'aria fredda.

3

Per evitare che l'aria condizionata dell'automobile puzzi così tanto devi pulire il sistema due volte all'anno, ogni 6 mesi, e applicare anche un prodotto specifico per l'eliminazione di funghi e batteri, che spesso sono resistenti. Ti raccomandiamo di leggere questo articolo in cui ti spieghiamo come pulire il climatizzatore dell'auto.

4

La ragione per cui il sistema di raffreddamento dell'auto puzza di aceto può anche essere un problema al serbatoio del climatizzatore. Se è passato molto tempo da quando l'hai caricato o se non hai utilizzato l'aria condizionata per molto tempo, funghi e batteri si saranno diffusi facilitando la propagazione del cattivo odore quando si aziona il climatizzatore.

5

Per questo motivo, è opportuno effettuare la ricarica, in particolare se sono passati dei mesi dall'ultima volta che hai usato l'aria condizionata.

6

Se avessi ulteriori problemi di cattivi odori emanati dal climatizzatore dell'auto nonostante la buona manutenzione e la carica e pulizia dei condotti del sistema, ti consigliamo di leggere questo articolo in cui ti offriamo dei consigli affinché l'aria condizionata della tua auto non puzzi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché l'aria condizionata della mia auto puzza di aceto?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Riparazione e manutenzione dell'auto.

Scrivi un commento su Perché l'aria condizionata della mia auto puzza di aceto?

Ti è piaciuto l'articolo?

Perché l'aria condizionata della mia auto puzza di aceto?
Immagine: betazeta.com
Perché l'aria condizionata della mia auto puzza di aceto?

Torna su