Condividi

Come aerografare un casco

Di Elisa Bruni. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come aerografare un casco
Immagine: motoblog.it

Chi si muove in città conosce benissimo quali sono i vantaggi di avere una moto: niente code ai semafori né giri a vuoto per cercare parcheggio. Praticità dunque, ma non solo. Spesso, chi possiede un moto la considera un simbolo di libertà e anche un modo per esprimere la propria personalità. Niente di meglio, allora, che dargli un tocco in più, aerografando il suo accessorio per eccellenza: il casco. Uncome.it vi svelerà, passo per passo, come aerografare un casco senza essere dei professionisti. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche: Quando cambiare il casco della moto
Passi da seguire:
1

Il primo passo da seguire per aerografare un casco è quello di rimuovere tutte le parti estraibili (compresa l’imbottitura, se possibile) e coprire quelle fisse, che non dovranno avere contatto con la vernice, mediante carta di giornale oppure con apposito nastro adesivo cartonato, lo stesso che si usa per ridipingere le pareti di casa, ad esempio.

2

Se il vostro casco è piuttosto usurato, sarà conveniente procedere con una stuccatura delle parti danneggiate.

3

A questo punto, bisogna preparare la superficie passando accuratamente della carta vetrata di grana sottile uniformando la base per la prima stesura di vernice.

4

Scelto il colore di base, deve essere steso su tutto il casco, facendo attenzione a non lasciare spazi senza vernice.

5

Asciugata la vernice, potrete procedere con l’aerografo per realizzare il disegno che desiderate. Se siete particolarmente bravi a mano libera oppure il disegno non richiede una grande difficoltà di esecuzione, potete procedere da soli.

6

È anche possibile utilizzare la tecnica stencil, preparando o facendovi preparare un disegno vettoriale con il computer da riprodurre sul casco. È conveniente che sia stampato su un adesivo e poi applicato al casco. Una volta asciugata la vernice potete ritirarlo ed ottenere il risultato finale della decorazione.

7

Terminato con l’aerografo, dovrete passare la laccatura finale per proteggere il disegno appena realizzato. Bisognerà ripetere la laccatura almeno 4 volte, lasciandola asciugare ogni volta.

8

Infine, l’ultimo passo sarà quello di lucidare il casco ed assemblare tutte le sue compenenti rimosse in precedenza.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come aerografare un casco, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Moto.

Scrivi un commento su Come aerografare un casco

Ti è piaciuto l'articolo?
Come aerografare un casco
Immagine: motoblog.it
Come aerografare un casco

Torna su