Condividi

Quanto vale il pi greco

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Quanto vale il pi greco

Il pi greco simboleggiato con π è un numero irrazionale utilizzato in diverse formule e operazioni matematiche. L'origine del nome di questa è la lettera greca con questa stessa nomenclatura e rappresentata graficamente con l'attuale simbolo del pi greco. Se anche tu vuoi sapere quanto vale il pi greco per poterlo applicare, non scordare di leggere questo articolo di unCome.

Potrebbe interessarti anche: Come sapere a quanto equivale un decilitro

Cos'è il pi greco?

Il pi greco (π) è irrazionale, cioè non può essere espresso sotto forma di frazione e sorge dal risultato della divisione della lunghezza di una circonferenza per il diametro. Ecco perché si utilizza questo valore in diverse formule matematiche collegate con la geometria ma anche in molte altre questioni di fisica e ingegneria.

Un'altra delle caratteristiche essenziali del pi greco è che si tratta di un numero incommensurabile o, in parole povere, che ha infinite cifre decimali.

Quanto vale il pi greco - Cos'è il pi greco?

A quanto equivale il pi greco?

Come dicevamo, anche se il pi greco ha infiniti decimali, a volte è necessario sapere a quanto equivale il pi greco per utilizzare formule e altre operazioni. Quindi:

  • A livelli semplici come può essere l'ambito scolastico, si ritiene che il pi greco valga: 3,14
  • Se vogliamo applicare il valore con due decimali in più, diremo che il pi greco equivale a 3,1416
  • Se abbiamo bisogno di più decimali, qui ti mostriamo a quanto equivale il pi greco con venti decimali: 3,14159265358979323846

Va sottolineato che al momento di scegliere i decimali è sempre necessario arrotondare per eccesso o per difetto. Per farlo, dobbiamo prendere il decimale successivo all'ultimo scelto e vedere se è minore o uguale a 5 per arrotondare in difetto o se questi supera tale cifra per arrotondare in eccesso. Per esempio:

  • Se consideriamo due decimali del pi greco, diciamo che è 3,14 perché il decimale successivo al 4 è inferiore a cinque e, pertanto, si mantiene il quattro.
  • Prendendo quattro decimali del pi greco, affermiamo che è 3,1416 poiché il decimale che segue è il nove e, pertanto, arrotondiamo in eccesso e il 5 diventa 6; possiamo vederlo prendendo i 20 decimali, dove il sei è in realtà un cinque: 3,14159265358979323846
Quanto vale il pi greco - A quanto equivale il pi greco?

Formule con il pi greco

Le formule più comuni in cui viene compare il pi greco sono quelle relative al calcolo dell'area del cerchio:

A = π x r ²

In questo caso, dobbiamo moltiplicare il valore di pi greco per il raggio al quadrato. Supponiamo quindi che il raggio misuri 5 cm, pertanto secondo i decimali del pi greco che useremo:

A = 3,14 · 5² = 3,14 · 25 = 78,5 cm²

A = 3,1416 · 5² = 3,1416 · 25 = 78,5375 cm²

A = 3,14159265358979323846 · 5² = 3,14159265358979323846 · 25 = 78,5398163397448309615 cm²

Il risultato dell'area del cerchio sarà lo stesso, ma varierà il numero di decimali che avrà secondo quale valore abbiamo assegnato al pi greco.

Altre formule comuni che comprendono il valore di pi sono:

  • Perimetro di una circonferenza: l = 2πr
  • Area di un ellisse: A = π ab
  • Area del cilindro: 2 π r (r h)
  • Area del cono: π r² π r g
  • Area della sfera: 4 π r²
  • Volume della sfera di raggio r: V = (4/3) π r³
  • Volume di un cilindro retto di raggio r e altezza h: V = π r² h
  • Volume di un cono retto di raggio r e altezza h: V = π r² h/3

Se desideri leggere altri articoli simili a Quanto vale il pi greco, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Formazione.

Scrivi un commento su Quanto vale il pi greco

Ti è piaciuto l'articolo?

Quanto vale il pi greco
1 di 3
Quanto vale il pi greco

Torna su