Condividi

Rimedi naturali per eliminare le tarme

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 24 gennaio 2017
Rimedi naturali per eliminare le tarme

Sopporti meno l'odore di naftalina che le stesse tarme? Odi dover spendere denaro in prodotti commerciali e preferisci i rimedi casalinghi? Le tarme sono una piaga e, anche se non pungono né sono una minaccia per le persone, si appropriano di biancheria, armadi e dei mobili di legno. Devi sapere che a rovinare e mangiare i tessuti non è la tarma ma la larva della tarma. Avere tarme a casa non è sinonimo di dover spendere in prodotti specializzati, ci sono rimedi naturali indicati per eliminarle da casa. Su unCome ti mostriamo questi rimedi naturali per eliminare le tarme.

Potrebbe interessarti anche: Come evitare le tarme
Passi da seguire:
1

Lava e conserva correttamente i capi. Le tarme scelgono prima i capi di abbigliamento conservati senza lavare, in particolare se è per un lungo periodo di tempo. Per cui è importante assicurarsi che gli indumenti che conserviamo siano lavati, completamente puliti e senza macchie. È inoltre molto importante che siano ben asciutti. Può sembrare un'idiozia stirare gli indumenti che non metteremo per molto tempo, tuttavia, stirando la biancheria, uccidiamo qualsiasi larva presente negli indumenti.

Su unCome ti diamo 5 consigli per eliminare le tarme dalla biancheria.

Rimedi naturali per eliminare le tarme - Passo 1
2

Come la biancheria deve essere asciutta e pulita, deve esserlo anche l'ambiente in cui la conserveremo. L'umidità è il posto perfetto per le tarme pertanto, se abbiamo buste di nylon a chiusura ermetica, conservarci dentro gli indumenti è un altro metodo sicuro.

Un'altra maniera molto efficace ma laboriosa allo stesso tempo è svuotare completamente gli armadi e i cassetti, lavarli con candeggina e acqua e, ovviamente, lasciarli asciugare prima di rimettere gli indumenti.

3

Libera i tappeti e le tende dalla polvere. Senza arrivare a dire che le tarme si riproducono in luoghi sporchi, si potrebbe dedurre che si abituano a stare in quelli non tanto puliti. Le tarme lasciano le larve nei luoghi con polvere domestica. I tappeti e le tende sono una miniera su questo punto. Per evitare la proliferazione di tarme basta aspirare bene i tappeti e le tende in modo abituale. In questo modo, potremo impedire che si riproducano.

Rimedi naturali per eliminare le tarme - Passo 3
4

Proteggi gli alimenti. Le tarme, oltre ad amare la nostra biancheria, vogliono anche il nostro cibo. Possono lasciare larve e persino alloggiarsi nella dispensa. Di fronte alla possibilità di tarme in cucina, sia perché le abbiamo viste vicino casa o nel giardino o perché le abbiamo in altre zone di casa, è opportuno conservare gli alimenti in recipienti chiusi ermeticamente.

Su unCome ti mostriamo come eliminare le tarme dagli alimenti.

Rimedi naturali per eliminare le tarme - Passo 4
5

Senza dover ricorrere alla già nota naftalina, uno dei rimedi più efficaci per eliminare le tarme è mettere chiodi di garofano nelle tasche delle giacche e dei cappotti o metterli sulle maglie o altri capi di lana che non useremo immediatamente.

Sfruttando i chiodi, potremo avere un buon repellente per le tarme mescolando foglie di rosmarino con timo, menta o eucalipto e dei chiodi di garofano. Tritiamo tutto e lo mettiamo in un recipiente o sacchetti. Quindi lo mettiamo negli armadi che riteniamo opportuni. Il pepe macinato è un altro ingrediente che allontana le tarme. Mettere pepe in sacchetti insieme a dei rametti di cannella e/o chiodi di garofano è un altro metodo efficace.

Rimedi naturali per eliminare le tarme - Passo 5
6

Un altro rimedio casalingo per le tarme lo possiamo ottenere tagliando la buccia di un'arancia o limone a pezzi lasciandoli seccare completamente. Una volta secchi, li possiamo distribuire sfusi o in sacchetti di tessuto nei cassetti e angoli degli armadi. Parlando del limone, un altro trucco molto semplice da fare è tagliare la buccia del limone a forma di spirale e appenderla all'interno dell'armadio. Anti-tarme e profumo: due in uno!

7

Il legno di cedro è un ottimo anti-tarme naturale. Per rafforzarne l'efficacia si raccomanda di levigare il pezzo di legno almeno una volta all'anno. A causa del loro effetto, c'è anche chi mette sacchetti di trucioli di cedro accanto a dei ramoscelli di menta, fiori di lavanda o alloro fresco. E se abbiamo anche i mobili di cedro, sono l'opzione ideale per conservare gli indumenti che non useremo per lungo tempo o gli indumenti che apprezziamo di più e vogliamo proteggere meglio.

8

L'alloro è un'alternativa alla naftalina molto efficace. Possiamo distribuire foglie di alloro sfuse o in sacchetti di tessuto per i cassetti tra la biancheria ed eviteremo che le tarme rovinino la biancheria oltre a profumare gli indumenti. E tu? Conosci qualche altro rimedio casalingo per eliminare le tarme?

Rimedi naturali per eliminare le tarme - Passo 8

Se desideri leggere altri articoli simili a Rimedi naturali per eliminare le tarme, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Manutenzione e sicurezza della casa.

Scrivi un commento su Rimedi naturali per eliminare le tarme

Ti è piaciuto l'articolo?

Rimedi naturali per eliminare le tarme
1 di 6
Rimedi naturali per eliminare le tarme

Torna su