Condividi

Quando piantare un fico

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Quando piantare un fico
Immagine: apadrinaunarbrefruiter.com

Il fico è un albero secco della famiglia delle moraceae con una dimensione inferiore al resto. In apparenza è simile a un arbusto per la sua bassa altezza, tra i due e i cinque metri. Producono due tipi di frutti: i fichi fiorini durante il mese di giugno e i fichi tra agosto e settembre. Entrambi i prodotti sono molto richiesti, sia per mangiarli da soli che per essere usati da accompagnamento in qualche salsa o pietanza. Inoltre, questo tipo di albero non richiede molte cure per mantenersi vivo, pertanto, non è da meravigliarsi che molte persone preferisca piantare il proprio fico e raccogliere i frutti. Tuttavia, sappiamo il periodo in cui dobbiamo farlo? Per risolvere il dubbio, in questo articolo di unCome ti spieghiamo quando piantare un fico.

Potrebbe interessarti anche: Come piantare un fico
Passi da seguire:
1

Il fico è uno degli alberi che meglio supporta le variazioni di temperatura, può tollerare da -7ºC fino a 40ºC. Tuttavia, la temperatura ottimale per un migliore sviluppo di questa pianta da frutto sono i 18ºC. Sebbene possano sopportare praticamente ogni clima, è consigliato non esporli a gelate né lunghe esposizioni alla luce diretta del sole. La cosa più consigliata è trovare una zona in cui ci sia la temperatura più vicina a quella ideale.

2

Tieni conto del fatto che il fico è un albero di bassa altezza ma molta larghezza, quindi dovrai scegliere un luogo in cui possa sviluppare la chioma senza problemi. Il modo più facile di piantarlo è mediante talee di un altro fico, anche se puoi farlo anche con semi.

3

Il periodo dell'anno più favorevole per piantare il fico è l'inverno, tra novembre e marzo. A tal fine, è opportuno scegliere un concime di qualità fatto con prodotti organici, fertilizzanti o letame, e preparare il terreno in primavera, per piantare il fico in inverno nel campo, all'aperto.

4

Quando hai piantato il fico, devi sapere che è uno degli alberi meno esigenti per quanto riguarda le sue cure. In generale, si mantiene con l'acqua piovana e l'umidità della terra ma è sempre preferibile che innaffiarlo di tanto in tanto senza arrivare a farla marcire. Il fico si mantiene con poca quantità d'acqua, poiché l'eccesso danneggia e rovina i frutti.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quando piantare un fico, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giardinaggio e piante.

Scrivi un commento su Quando piantare un fico

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
claudio
Spezzando un ramo di fico lo posso ripiantare?


Quando piantare un fico
Immagine: apadrinaunarbrefruiter.com
Quando piantare un fico

Torna su