Condividi

Come togliere le macchie di barbabietola dalla biancheria

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come togliere le macchie di barbabietola dalla biancheria
Immagine: herbalius.com

Le barbabietole sono verdure ricche di zuccheri e vitamine, hanno proprietà mineralizzanti, ringiovanenti e, inoltre, sono benefiche per la gravidanza, per l'anemia, la stitichezza o la ritenzione idrica, giusto per citare alcune delle loro proprietà medicinali. Tuttavia, il loro maggiore inconveniente è la tintura, dato che possono lasciare orribili macchie sui nostri indumenti con fin troppa facilità. Se ti è già capitato di combattere con alcune di queste macchie, avrai constatato che sono alquanto difficili da rimuovere. Per questo motivo, su unCome.it ti spieghiamo come togliere le macchie di barbabietola dalla biancheria. In questo articolo di unCome, troverai la soluzione per rimuovere le macchie di barbabiotela.

Passi da seguire:
1

Agisci immediatamente. La macchia se ne andrà con maggiore facilità se la attacchiamo subito dopo esserci impregnati con il liquido delle barbabietole.

2

Risciacqua l'indumento con acqua fredda. Questo passo è molto più efficace sulle fibre naturali piuttosto che su quelle sintetiche. È consigliabile sfregare un po' con le mani la macchia mettendo la biancheria a mollo nell'acqua, facendo attenzione che non si estenda per il resto dell'indumento.

Come togliere le macchie di barbabietola dalla biancheria - Passo 2
Immagine: kena.com
3

Una volta a mollo per qualche minuto, applica detergente direttamente sulla macchia e lascia riposare. Dopodiché, risciacqua l'indumento e sciacqua via tutto il sapone.

Come togliere le macchie di barbabietola dalla biancheria - Passo 3
Immagine: manchas.org
4

In caso questo metodo non facesse effetto perché la macchia è molto incrostata nel tessuto prova a eliminarla mediante una miscela di acqua fredda e candeggina. In questo caso, dovrai lasciare la biancheria a mollo nella soluzione per tutta la notte. Successivamente, risciacqua l'indumento e lavalo come di consueto.

5

Se il tessuto macchiato è molto resistente, diluisci un cucchiaio di candeggina in acqua e applica la soluzione sulla macchia. Dopo, lascia l'indumento a mollo e lavalo come fai abitualmente. Nel caso in cui non abbia candeggina, puoi mischiare due cucchiaini di ammoniaca con mezza tazza di acqua fredda.

Come togliere le macchie di barbabietola dalla biancheria - Passo 5
Immagine: chic-different-style.blogspot.com
6

Quando hai pronta la miscela, applica la soluzione sulla macchia con una spugna. Una volta asciugato, sciacqua l'indumento in acqua fredda.

7

Se osservi che la macchia non è stata eliminata del tutto, è auspicabile ripetere i primi passi, assicurandoti così che l'indumento rimanga del tutto pulito.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come togliere le macchie di barbabietola dalla biancheria, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La pulizia della casa.

Consigli
  • Non è consigliabile usare acqua calda, in quanto questa fa sì che la macchia si incrosti ancora di più sul tessuto, difficoltandone ancora di più la rimozione.
  • Non mischiare mai ammoniaca e candeggina, ricorda che i loro gas sono tossici, potresti intossicarti.
  • Nel caso in cui l'indumento macchiato di barbabietola si debba lavare a secco, l'ideale è portarlo in tintoria.

Scrivi un commento su Come togliere le macchie di barbabietola dalla biancheria

Ti è piaciuto l'articolo?

Come togliere le macchie di barbabietola dalla biancheria
Immagine: herbalius.com
Immagine: kena.com
Immagine: manchas.org
Immagine: chic-different-style.blogspot.com
1 di 4
Come togliere le macchie di barbabietola dalla biancheria

Torna su