Condividi

Come organizzare il giardino per l'estate

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come organizzare il giardino per l'estate

Il giardino va decorato e soprattutto custodito molto prima dell'estate. Quindi, non appena comincia il bel tempo potrai godertelo in felicità. Inoltre, in primavera si fanno anche molte gite nelle seconde case, per cui non si tratta di qualcosa che si sfrutta solo due mesi all'anno. Ci sono molte cose da fare e tenere presenti, per cui su unCome ti diamo delle idee su come decorare il giardino per l'estate affinché sia pronto sin dal primo giorno.

Immagini: ociohogar.com

Potrebbe interessarti anche: Come recintare il mio giardino

Pulire e preparare

La prima cosa è fare una pulizia in profondità di tutte le piante che si sono rovinate in inverno. Occorre anche preparare il terreno e rinnovare i substrati. Non ti dimenticare anche della terra dei vasi.

Se hai il prato, valuta se devi rimetterlo in qualche zona; se vuoi mettere un prato artificiale è il momento di iniziare a cercarlo.

È sempre opportuno avere una zona con piastrelle o con legno (controlla che il legno sia trattato per esterni). Puoi creare una sala da pranzo all'aperto in questa zona. Aggiungi una tettoia affinché il sole non batta direttamente e dia fastidio mentre si utilizza.

Come organizzare il giardino per l'estate - Pulire e preparare

La zona familiare

Crea uno spazio dove si possa riunire l'intera famiglia. Una delle opzioni è con il tavolo da pranzo esterno: a chi non piace condividere i sabati con gli amici mentre la luce arriva in viso e si condivide un gustoso barbecue? Per costruire questa zona, serviranno solo un tavolo e sedie. Per il tavolo, puoi sceglierne uno con finitura estensibile da adattare al numero di persone ogni volta. Per le sedie, qualcosa di comodo e, soprattutto, ricorda che devono essere resistenti. Basta cadute per le rotture delle gambe!

Le sedie che puoi acquistare nei negozi convenzionali tendono a essere economiche ma molto instabili, inoltre non reggono bene lo stress dell'uso. Per cui, su unCome preferiamo spendere un po' di più ma non finire per terra. Inizia presto a guardare e acquistare sedie e mobili da giardino per poter scegliere quelli che valgono la pena.

Un'altra possibilità è creare una zona salone dove poter fare quattro chiacchiere o condividere un po' di risate. Per fortuna, molte aziende di mobili da esterni offrono dei divani da sogno, super moderni e confortevoli. E scordati materiali come il rattan (inappropriato perché si rovina rapidamente), ora compra mobili di polietilene e resine. Molto più moderni e addirittura alcuni hanno la luce!

Come organizzare il giardino per l'estate - La zona familiare

Zona relax del giardino

Può esserci una piscina. Fare un bagno rilassante nella propria piscina è un lusso, quindi sfruttalo. Goditi il tempo sia in acqua che fuori. Non dimenticare di mettere una sdraio dove prendere un po' di sole ma nella giusta misura che sia molto sano per la pelle e l'organismo. E se hai figli piccoli, procurati una sedia dove poterti sedere e vigilarli.

Compra anche dei giocattoli per esterni come casette, piscine di bolle, sabbiere. Si divertiranno un sacco e potranno invitare gli amici e legare meglio con loro.

Come organizzare il giardino per l'estate - Zona relax del giardino

Per svuotare la mente

Infine, non dimentichiamo che il giardino e la natura sono il luogo adatto per riflettere, pensare e lasciare volare l'immaginazione. Quante volte hai desiderato essere su un'isola deserta per essere tranquillo? Ciò andrebbe bene per un momento ma poi sarebbe terribile. Per cui, è importante creare uno spazio dove andare per rilassarsi, recuperare le forze e stare bene con il mondo.

Ogni persona può richiedere cose diverse. Può essere, per esempio, un angolo del giardino circondato da piante e fiori dove ci vogliono solo una sedia e un tavolino ausiliario. O un poco più zen con una fontana, a cui aggiungere una stuoia o tappetino; può anche diventare il luogo ideale per praticare yoga o pilates!

E, sì, hai letto bene: tappeti da esterno. A noi piacciono quelli di Vondom perché hanno dei disegni super originali. Ma se hai una vista lusso sul mare o la montagna, non sprecarle: procurati una sdraio e rendi questa zona la tua tana.

Come organizzare il giardino per l'estate - Per svuotare la mente

Marche di garanzia

Per non avere brutte sorprese con i mobili, ti raccomandiamo di comprare prodotti di firme specializzate in quanto sono molto più resistenti e durevoli; e soprattutto, sono fabbricate con materiali e procedimenti adattati allo stress che subiranno nelle zone all'aperto. Per esempio, Vondom, di cui abbiamo già parlato, Slide, New Garden Bysteel o Majestic Garden sono alcune di esse.

Decorazione del giardino

E per decorare il giardino in maniera originale, noi di unCome vi diamo qualche consiglio:

Se desideri leggere altri articoli simili a Come organizzare il giardino per l'estate, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giardino.

Scrivi un commento su Come organizzare il giardino per l'estate

Ti è piaciuto l'articolo?

Come organizzare il giardino per l'estate
1 di 5
Come organizzare il giardino per l'estate

Torna su