Condividi

Come recintare il mio giardino

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 14 settembre 2017
Come recintare il mio giardino

Evitare che i bambini scappino o che si intrufolino, distinguere la tua proprietà da quelle confinanti, evitare che le piante si danneggino, abbellire il tuo giardino? Esistono molteplici motivi per cui puoi utilizzare la recinzione come una maniera alternativa ed estetica di proteggere il tuo giardino. Se stai pensando a come recintare il giardino e vuoi farlo in maniera economica, su unCome.it ti presentiamo la soluzione. Nel seguente articolo troverai varie proposte per recintare il tuo giardino nel modo meno costoso e con i materiali che più si adeguano a te. Prendi nota!

Potrebbe interessarti anche: Come illuminare il mio giardino

Recintare il mio giardino: legno

Anche se il legno è uno dei materiali più costosi, ti proponiamo di riciclare le assi di legno. In tal modo, ridurrai significativamente i costi della recinzione. Per creare una bella recinzione in giardino, dovrai solo cercare del legno già usato. Fai dei corrimano e, con un po' di immaginazione e creatività, otterrai una recinzione fenomenale. Se vuoi puoi invecchiare il legno, dargli un tocco rustico o dipingerlo per ottenere un risultato perfetto. Ti consigliamo di lavorare per tappe: prima procurati tutto il materiale, poi trattalo e infine, metti i pannelli di legno creando la tua recinzione.

Come recintare il mio giardino - Recintare il mio giardino: legno

Recintare il mio giardino: rete metallica

Utilizzare una rete metallica per recintare il giardino è il modo più economico. Anche se non è la più estetica, con un po' di immaginazione potrai rinchiudere lo spazio comodamente. Metti la rete metallica intorno al tuo orto o piante. Per dare un tocco personale, puoi nascondere la rete metallica con fiori e piante rampicanti. Migliorerai il suo aspetto!

Come recintare il mio giardino - Recintare il mio giardino: rete metallica

Recintare il mio giardino: piante

Infine, ti raccomandiamo di recintare il giardino con altre piante. Gli alberi, arbusti e cespugli di bassa altezza sono una scelta economica e bella per chiudere il giardino. Anche se è una scelta facile da realizzare, devi tener presente che, trattandosi di piante, richiederanno manutenzione e tutela, se vuoi che siano belle e producano un bell'effetto estetico. Per questa recinzione ti raccomandiamo gli arbusti e i cespugli sempreverdi. Al lavoro!

Se desideri leggere altri articoli simili a Come recintare il mio giardino, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giardino.

Scrivi un commento su Come recintare il mio giardino

Ti è piaciuto l'articolo?

Come recintare il mio giardino
1 di 3
Come recintare il mio giardino

Torna su