Condividi

Come eliminare le formiche dalle piante

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 24 ottobre 2017
Come eliminare le formiche dalle piante

Anche se sembra incredibile, le formiche sono una delle peggiori piaghe per le piante. Sebbene non siano pericolose per la specie umana, possono provocare danni e problemi alle specie vegetali, perché favoriscono la comparsa degli afidi.

Le formiche, infatti, sono molto attratte dalla melassa che secernono gli afidi. Pertanto li proteggono e aiutano a crescere, accertandosi al contempo che si nutrano in modo adeguato dei germogli delle piante. Inoltre, le formiche rosicchiano la pianta, danneggiano i fiori, creano formicai e attaccano i semi, tra gli altri danni.

Se vuoi sapere come eliminare le formiche delle piante, leggi questo articolo di unCome.it e troverai la soluzione. Presta attenzione ai seguenti consigli e sbarazzati delle formiche una volta per tutte.

Passi da seguire:
1

Per eliminare le formiche delle piante cerca innanzitutto di localizzare il loro nucleo. Cerca il formicaio seguendo il percorso che realizzano dalla pianta; osservale con attenzione per scoprire dove si trova il nido.

Come eliminare le formiche dalle piante - Passo 1
2

Una volta individuato il formicaio, inserisci nel foro principale un po' di veleno o spermicida specifico per le formiche. Puoi trovare il prodotto nei negozi di giardinaggio.

Come eliminare le formiche dalle piante - Passo 2
3

Ripeti l'azione finché non hai eliminato tutte le formiche. Per accertarti di riuscire nell'intento, puoi spargere anche veleno in polvere lungo tutto il percorso seguito dalle formiche per raggiungere la pianta.

Come eliminare le formiche dalle piante - Passo 3
4

Un altro modo efficace per sbarazzarti delle formiche è usare delle trappole. Tali esche sono una sorta di chicchi o semi velenosi che vengono portati dalle formiche stesse nel nido e che uccideranno quelle al suo interno.

5

Nel caso in cui il nido delle formiche si trovasse in un albero o che la pianta interessata fosse un albero o arbusto, puoi o posizionare un panno imbevuto di veleno intorno al tronco, oppure spalmarlo direttamente su quest'ultimo.

6

Per quanto riguarda i rimedi naturali, esistono una serie di prodotti che possono fungere da buoni insetticidi per uccidere le formiche. Innanzitutto puoi provare a preparare una miscela di acqua e detersivo, in parti uguali, e versarla nel foro principale del nido.

7

Un altro rimedio naturale per eliminare le formiche delle piante sono gli acidi, come il sale o il limone. Potresti provare a spargere un po' di sale lungo il loro percorso abituale; oppure puoi spaventarle con l'odore del limone, spremendone uno e spalmandolo sui rami della pianta colpita.

8

Un altro metodo efficace per eliminare le formiche delle piante è lasciare per un po' dei mozziconi di sigaretta nell'acqua. Poi versa il liquido sugli insetti; le componenti della sigaretta, infatti, uccidono immediatamente le formiche.

9

Ricorda: eliminare le formiche sarà impossibile se non ti sbarazzi innanzitutto degli afidi, perché le prime sono attratte dalla melassa che secernono i secondi. Cerca il rimedio più efficace per sbarazzarti dei parassiti in un negozio di giardinaggio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come eliminare le formiche dalle piante, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giardinaggio e piante.

Scrivi un commento su Come eliminare le formiche dalle piante

Ti è piaciuto l'articolo?

Come eliminare le formiche dalle piante
1 di 4
Come eliminare le formiche dalle piante

Torna su