Condividi

Come usare olio di ricino sui capelli

Di Claudia Marino. Aggiornato: 25 ottobre 2017
Come usare olio di ricino sui capelli
Immagine: iopensoperme.wordpress.com

La cura dei capelli è fondamentale per mantenerli sani più a lungo ed evitare una spiacevole calvizie prematura. Ci sono tanti prodotti naturali e maschere apposite, infatti oggi analizzeremo l’effetto dell’olio di ricino sui capelli. Hai a cuore i tuoi capelli e sei in cerca di un rimedio per nutrirli ed evitare che si secchino? Sei nel posto giusto! Leggi questo articolo di UnCome!

Potrebbe interessarti anche: Come utilizzare l'aloe vera sui capelli

Cos'è

L’olio di ricino è un olio che si ottiene dai semi della pianta Ricinus communis, che però viene filtrato dalla ricina, una sostanza tossica presente nel seme. L’olio si presenta di colore giallo, con una consistenza viscosa e da un odore poco intenso.

Si può trovare in qualsiasi erboristeria e si può conservare a lungo in bottiglie dal vetro scuro senza la paura che si deteriori. Questo tipo di olio contiene acidi grassi, tra cui il suo componente fondamentale: l’acido ricinoleico. Quest’ultimo ha effetti lassativi e viene spesso usato per trattare l’acne e problemi della pelle.

Le proprietà

Grazie alle sue proprietà, l’olio di ricino è utilizzato per fortificare capelli, sopracciglia, unghie e ciglia. Come abbiamo già detto, un uso alternativo riguarda la cura della pelle, di zone acneiche perché agisce da cicatrizzante e purificante. Viene utilizzato inoltre per combattere le macchie che si presentano sulla cute durante la gravidanza.

Per quanto riguarda i capelli, l’olio di ricino contribuisce a rafforzarli, li rende meno secchi, nutrendoli a fondo, combattendo le decolorazioni ed i trattamenti dannosi per il capello. Inoltre, evita la formazione delle doppie punte e talvolta, utilizzato insieme all'olio essenziale di pompelmo, può prevenire la caduta dei capelli. Anche la forfora ed il prurito hanno vita breve con l’olio di ricino: insomma, sembrerebbe un olio miracoloso! Comunque fai attenzione e tienilo lontano dalla portata dei bambini: la sua azione lassativa può essere devastante.

Come usare olio di ricino sui capelli - Le proprietà
Immagine: breakfastatlily.blogspot.com

Occorrente

Per preparare una maschera ti servono essenzialmente:

-una cuffia per capelli o un asciugamano caldo

-una vecchia maglietta

-2 cucchiai di olio di ricino

-2 cucchiai di olio di cocco

-5 gocce di olio essenziale di rosmarino

(se non possiedi gli ultimi 2 punti non preoccuparti, puoi usare anche solo l’olio di ricino)

Applicazione

Per prima cosa, bagna leggermente i capelli. Applica e massaggia su tutta la capigliatura la maschera, soprattutto sulle punte, dove il capello tende ad essere più secco. Avvolgi i capelli in un asciugamano oppure in una cuffia per capelli e lascia che la maschera agisca per un’oretta. Dopodiché, lava i capelli normalmente con il tuo shampoo e balsamo quotidiani. Il risultato è garantito!

foto: eshop.makeupoint.com

Come usare olio di ricino sui capelli - Applicazione
Immagine: eshop.makeupoint.com

Se desideri leggere altri articoli simili a Come usare olio di ricino sui capelli, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Come usare olio di ricino sui capelli

Ti è piaciuto l'articolo?

Come usare olio di ricino sui capelli
Immagine: iopensoperme.wordpress.com
Immagine: breakfastatlily.blogspot.com
Immagine: eshop.makeupoint.com
1 di 3
Come usare olio di ricino sui capelli

Torna su