Condividi

Come togliere l'odore di bruciato dai capelli

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 24 ottobre 2017
Come togliere l'odore di bruciato dai capelli

I phon e le piastre liscianti sono imprescindibili per pettinare e modellare i capelli, ma possono anche diventare loro nemici se usati troppo o male. Il danno che causano ai capelli non consiste solo nella secchezza e nella debolezza che acquisiscono, bensì anche nella forte puzza di bruciato che vi rimane impregnata e risulta molto difficile da eliminare. Leggi con attenzione i consigli del seguente articolo di unCome e scopri qualche consiglio per togliere l'odore di bruciato dai capelli e renderli più sani.

Potrebbe interessarti anche: Come togliere l'odore di cipolla dai capelli
Passi da seguire:
1

Se, una volta pettinati, i capelli hanno uno sgradevole odore di bruciato, significa che li stai rovinando e non ti stai prendendo cura di loro nel modo adeguato. Sappi che i capelli sani e forti profumano di pulito, soprattutto se appena lavati usando anche un balsamo o maschera idratanti. Per questo motivo, l'ideale sarebbe evitare che tale odore compaia e, fortunatamente, bastano alcune misure molto semplici:

  • Evita di usare il phon e la piastra tutti i giorni o ogni volta che li lavi. Se li vuoi lisciare, è meglio farlo con il phon che con la piastra.
  • Applica un protettivo termico sui capelli umidi prima di asciugarli e tirarli.
  • Controlla la temperatura della piastra, evitando di portarla a più di 180 o 190 gradi.
  • Non li tirare quando sono ancora bagnati o umidi, fallo sempre quando sono completamente asciutti.
  • Idratali una o due volte alla settimana con una maschera nutritiva e usando un trattamento naturale tra quelli che ti consigliamo nell'articolo Rimedi casalinghi per capelli danneggiati.
Come togliere l'odore di bruciato dai capelli - Passo 1
2

I consigli precedenti sono essenziali per evitare che i tuoi capelli si brucino e si rovinino, ma cosa fare quando si impregnano di odore di bruciato? Giunta a questo punto, se ti serve una soluzione rapida ed efficace che ti permetta di uscire di casa con un odore gradevole in testa, ti consigliamo di utilizzare gli olii profumati in commercio che hanno questo scopo. Non usare i profumi tradizionali, bensì uno con formula specifica volta a dar loro un odore fresco senza lasciarli unti.

3

Per eliminare l'odore di bruciato dai capelli completamente, ti raccomandiamo di usare oltre allo shampoo abituale alcuni prodotti naturali che sono perfetti per neutralizzare i cattivi odori e, contemporaneamente, idratare capelli. Uno dei più apprezzati è l'olio di mandorle; applicane alcune gocce da metà capello alla punta e lascia che riposi per 15 minuti. Poi sciacqua con abbondante acqua e lavati i capelli come sempre.

Come togliere l'odore di bruciato dai capelli - Passo 3
4

Il bicarbonato di sodio è un altro buon alleato per assorbire i cattivi odori, ed è utile anche per i capelli. In questo caso, aggiungi un piccolo cucchiaino di bicarbonato nel recipiente del tuo shampoo, agitalo e lavali con questa miscela.

5

Senza dubbio, uno dei migliori rimedi naturali per eliminare l'odore di bruciato e riparare contemporaneamente le parti danneggiate del capello è l'aloe vera. Grazie ad essa i tuoi capelli si riprenderanno del tutto e avranno un aspetto molto più sano. Prepara una maschera mescolando la polpa di una foglia di aloe vera con 5 cucchiai di olio d'oliva, spalmala sui capelli umidi e, dopo 20 minuti, sciacqua con abbondante acqua tiepida.

Come togliere l'odore di bruciato dai capelli - Passo 5

Se desideri leggere altri articoli simili a Come togliere l'odore di bruciato dai capelli, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Come togliere l'odore di bruciato dai capelli

Ti è piaciuto l'articolo?

Come togliere l'odore di bruciato dai capelli
1 di 4
Come togliere l'odore di bruciato dai capelli

Torna su