Condividi

Piastrine basse nei cani - Sintomi e rimedi

Piastrine basse nei cani - Sintomi e rimedi

Un numero basso di piastrine nel cane viene chiamato a livello medico trombocitopenia, ossia mancanza di trombociti, il nome tecnico delle piastrine. Questa malattia può insorgere per vari motivi, può essere ereditaria e può anche svilupparsi come conseguenza di ferite o traumi. È molto importante accorgersi che il cane soffre di piastrine basse, perché questa patologia potrebbe essere grave e condurre alla morte del vostro cane. Se volete sapere di più sui sintomi e rimedi per le piastrine basse del vostro cane continuate a leggere il nostro articolo di uncome.it

Potrebbe interessarti anche: Quali sono i sintomi dell'ansia nei cani

Valori normali delle piastrine nei cani

Nei cani, così come nei gatti, una conta piastrinica normale è uguale o superiore alle 200.000 per ogni microlitro di sangue. Se il numero di piastrine è minore a volte si tratta solo di una caratteristica normale del vostro cane e non porta a nessuna conseguenza. Ma se i valori delle piastrine scendono sotto le 30.000 unità per microlitro, la patologia è grave e può portare a emorragie spontanee o all'impossibilità di far coagulare una ferita, portando alla morte per dissanguamento.

Le piastrine basse possono colpire cani di ogni età o razza, ma se ci si accorge del problema per tempo di solito la prognosi è positiva.

Sintomi delle piastrine basse nei cani

Il problema delle piastrine basse nei cani è che bisogna riuscire ad accorgersi per tempo del problema. In alcuni casi esso è abbastanza evidente se guardiamo con attenzione il nostro cane. Come detto, la mancanza di piastrine rende difficile la coagulazione del sangue, con evidenti conseguenze. Eccovi una lista dei sintomi delle piastrine basse:

  • Il cane ha gli occhi fortemente arrossati o sacche di sangue negli occhi
  • Il cane ha macchie rosso scuro sulle gengive
  • Mostra lividi diffusi sulla pelle
  • Gli sanguina il naso
  • Il cane zoppica
  • Ha la febbre
  • Si muove in maniera difficoltosa
  • Alterna momenti di irrequietezza con altri di staticità e calma eccessiva
  • Notate sangue nelle urine o nelle feci
  • Il cane soffre di emorragie spontanee
  • Il cane si è procurato un taglio e non smette di sanguinare
  • il cane piange spesso

In tutti questi casi è possibile che si tratti di trombocitopenia. Prendete immediatamente contatto con un veterinario in modo da poter analizzare il sangue e capire se il problema sono le piastrine basse.

Piastrine basse nei cani - Sintomi e rimedi - Sintomi delle piastrine basse nei cani

Cause delle piastrine basse

Una causa dell'abbassamento delle piastrine può essere provocata da una forte emorragia, che fa perdere molto sangue al cane e ne abbassa il numero di piastrine. In alcuni casi tale insufficienza perdura portando alla trombocitopenia. Altre volte il problema è che, come negli uomini, il midollo osseo produce meno piastrine del normale, e quindi la coagulazione del sangue diventa difficile. In altri casi ancora l'abbassamento delle piastrine è a conseguenza di una malattia o di una infezione ad altri organi, vediamo qualche caso:

  • Il cane ha un cancro
  • Ha problemi al sistema immunitario, che è debilitato
  • Il cane ha un'infezione, come l'ehrlichiosi
  • Terapie farmacologiche sbagliate
  • Leucemia
  • Pancreatite
  • Caratteristica ereditaria (in questi casi il cane potrebbe essere comunque sano)

La trombocitopenia si può riconoscere da semplici esami del sangue e delle urine del cane.

Trattamento veterinario

In questi casi è usuale fare una o più trasfusioni di sangue al cane, in modo da far salire la conta piastrinica. Se ci si accorge che l'abbassamento delle piastrine è dovuto ad altra patologia si procederà al trattamento adeguato. Si possono somministrare antibiotici, sempre sotto prescrizione veterinaria, e seguire un'alimentazione che faciliti il recupero fisico del cane.

Piastrine basse nei cani - Sintomi e rimedi - Trattamento veterinario

Se desideri leggere altri articoli simili a Piastrine basse nei cani - Sintomi e rimedi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Piastrine basse nei cani - Sintomi e rimedi

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
roberto
Ho un akita inu femmina soffre di piastrine basse oh fatto vari esami ma non e risultato alcun problema sono un po in ansia per questa situazione se mi Potete aiutare ve ne sarei grato grazzie
Luigi Nicastro
Ciao Roberto,
ti consigliamo di consultare un veterinario, che potrà sicuramente rassicurarti in maniera efficace sul legame della razza con questa mancanza di piastrine.
Un saluto dalla redazione di Uncome!

Piastrine basse nei cani - Sintomi e rimedi
1 di 3
Piastrine basse nei cani - Sintomi e rimedi

Torna su