Condividi

Come prendersi cura di un British Shorthair

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come prendersi cura di un British Shorthair

La razza di gatto British Shorthair (britannico a pelo corto) non è un felino qualsiasi: ricorda piuttosto un peluche che con un animale reale sia per l'aspetto che per il carattere docile e giocherellone. È infatti un animale da compagnia eccezionale, per questo su unCome.it ti sveliamo i segreti su come accudire un British Shorthair e dargli tutto l'amore di cui ha bisogno. Foto pelopata.com

Potrebbe interessarti anche: Razze di gatti più comuni
Passi da seguire:
1

Questo felino tende a essere più giocherellone e allegro di altre razze, ciò è dovuto al fatto che matura dopo i due anni e così mantiene il suo carattere da cucciolo per più tempo.

2

Nei primi mesi questo gatto può sembrare più piccolo rispetto ad altri gatti; in effetti può crescere fino ai quattro anni e perciò la sua crescita è un po' più lenta che in altre razze, ma non c'è nulla di cui preoccuparsi.

3

Il suo pelo corto è un grande vantaggio per i padroni, perché è molto difficile che si aggrovigli e ha bisogno di cure minime per quanto riguarda il pelo.

4

Questo animale, essendo meno attivo che altri gatti sarà anche poco distruttore, ma in compenso è molto goloso, pertanto occorre fare molta attenzione alla sua alimentazione, altrimenti potrebbe soffrire di obesità e ciò comprometterebbe la sua salute.

5

Essendo un incrocio tra gatto meticcio e persiano, può essere soggetto ad alcune malattie tipiche di quest'ultima razza, come rene policistico e problemi al cuore, perciò è così importante controllare la sua alimentazione.

6

Con le cure adeguate e il controllo del veterinario due volte all'anno, il British Shorthair arriva a vivere tra 14 e 20 anni, e questo ne fa una razza longeva.

7

Gli piacciono molto le coccole e manifestazioni di affetto, e questo fa parte delle attenzioni di cui ha bisogno, perciò non dimenticare di dedicargli le tue attenzioni che ti chiede e partecipa ai suoi giochi nei primi anni di vita, soprattutto i più attivi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come prendersi cura di un British Shorthair, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Consigli
  • Il British Shorthair è un grande compagno per grandi e ragazzi, perciò non avere dubbi su questa razza se stai cercando un animale da compagnia.

Scrivi un commento su Come prendersi cura di un British Shorthair

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Stefania
Vorrei avere qualche consiglio su come alimentare il mio cucciolo di british di 15 mesi che ho con me da poco tempo. Grazie

Come prendersi cura di un British Shorthair
Come prendersi cura di un British Shorthair

Torna su