Condividi

Come insegnare al mio gatto ad usare il tiragraffi

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 23 ottobre 2017
Come insegnare al mio gatto ad usare il tiragraffi

Hai un gatto e non sai come evitare che ti graffi i mobili? Innanzitutto, sii consapevole che il bisogno di affilarsi le unghie è nel DNA di un felino. La soluzione a tutti i mali è uno strumento apposito; per facilitarti, in questo articolo di unCome.it ti spieghiamo come insegnare al tuo gatto ad usare il tiragraffi. A partire da ora i tuoi mobili saranno perfetti e il micio avrà degli artigli da invidia.

Passi da seguire:
1

Per molti amanti dei gatti, le unghie sono una vera tortura. Divani, mobili, sedie, tappeti: è tutto marchiato dai graffi dei nostri amici felini. Tuttavia, con qualche piccolo trucco puoi dimenticarti di questo problema e, contemporaneamente, far felice il micio.

2

Oltre al loro bisogno di affilarsi le unghie, i gatti graffiano anche per potersi aggrappare, per allungare i muscoli e marcare il territorio e gli oggetti con il proprio odore. Ovviamente, si tratta di abitudini innate e l'unica via d'uscita è focalizzare la sua attenzione sull'oggetto adeguato: il tiragraffi.

3

Molti gatti lo usano in modo naturale e impulsivo, senza la necessità di fare altro. Appena lo vedono, infatti, pare che sappiano perfettamente a cosa serve e iniziano immediatamente a usarlo. Per altri, tuttavia, sono necessari un po' di tempo e pazienza.

4

Sappi che se in cima all'oggetto sono appesi una pallina o altri oggetti, eserciterà un'attrazione ancora maggiore sul micio, poiché lo considererà un gioco e come si sa i gatti sono dei giocherelloni. Se così non fosse, avvicinalo tu e fallo giocare, affinché inizi a familiarizzarsi con il tiragraffi.

5

Non appena lo usa una volta, è molto probabile che non se ne distacchi più. Quindi non ci sono problemi se lo avvicini tu stesso e gli metti le zampette sul tiragraffi. Una volta abituatosi cambierà tutto, e il micio sarà soddisfatto della cura delle sue unghie.

6

Se predilige qualche pezzo d'arredamento in particolare, collocagli il tiragraffi a lato, così lascerà stare il mobile. Se invece continua a non usarlo, prova a mettervi sopra un po' di erba gattaria; il suo odore attrarrà il micio e lo renderà più disposto ad usarlo.

7

Cerca il tiragraffi più adatto per il tuo gatto: Alcuni mici grandi, ad esempio, hanno bisogno di oggetti più specifici. Forse acquistando il tiragraffi adeguato sarà tutto molto più facile. In ogni caso e per cominciare, potresti anche creare tu il tiragraffi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come insegnare al mio gatto ad usare il tiragraffi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Come insegnare al mio gatto ad usare il tiragraffi

Ti è piaciuto l'articolo?

Come insegnare al mio gatto ad usare il tiragraffi
Come insegnare al mio gatto ad usare il tiragraffi

Torna su