Condividi

Come utilizzare i masturbatori maschili

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come utilizzare i masturbatori maschili
Immagine: tapersexbarcelona.com

È chiaro che noi ragazzi non abbiamo mai avuto problemi a soddisfarci da soli ma la rivoluzione erotica è arrivata e non ha pensato solo a compiacere le donne ma anche noi. Ecco perché oggi disponiamo di una linea di giocattoli sessuali creati appositamente per la masturbazione maschile. Su unCome.it ti spieghiamo tutto ciò che devi sapere su di essi, per scoprire come utilizzare e godere dei masturbatori maschili.

Potrebbe interessarti anche: Come utilizzare il preservativo femminile
Passi da seguire:
1

I masturbatori maschili sono giocattoli sessuali che imitano con il massimo realismo le parti del corpo umano che più ama penetrare l'uomo, così il piacere della masturbazione sale a livelli inimmaginati. Questo tipo di tecnologia è stata utilizzata a beneficio anche delle ragazze con prodotti come i vibratori realistici, che imitano quasi alla perfezione un pene o i vibratori rabbit, che fanno il lavoro di molti uomini in un unico vibratore.

2

Sul mercato troverai tre forme di masturbatori maschili: quello vaginale, quello anale (come quello nell'immagine) e quello che assomiglia a una bocca. Ciascuno dà sensazioni diverse che imitano ciò che puoi sentire penetrando uno di questi luoghi.

Come utilizzare i masturbatori maschili - Passo 2
Immagine: tapersexbarcelona.com
3

Questi giocattoli sessuali rappresentano una grande innovazione nel mondo del piacere solitario, perché sono stati creati con materiali morbidi e la maggior tecnologie per ottenere penetrazioni realistiche. Alcuni hanno la vibrazione per aumentare ulteriormente le sensazioni e se l'obiettivo è compiacere fantasie nascoste, così come i vibratori femminili, potrai trovare vagine e ani di diversi colori

4

Ma se preferisci qualcosa di più discreto puoi scegliere le fodere masturbatrici, che massaggiano il pene per darti piacere e soddisfazione. La sensazione non è molto realistica ma offre una buona dose di piacere grazie alle sue forme interne, progettate per accarezzare il fallo e raggiungere l'orgasmo.

Come utilizzare i masturbatori maschili - Passo 4
Immagine: tapersexbarcelona.com
5

E se non vuoi rischiare di avere uno di questi masturbatori a casa, che ne dici di uno monouso? Destinato per un unico utilizzo, l'uovo tenga è una grande opzione per chi vuole cominciare a provare il piacere solitario a un altro livello.

Come utilizzare i masturbatori maschili - Passo 5
6

I masturbatori maschili sono grandi opzioni per sperimentare da soli, ma l'igiene è essenziale: dovrai lavarli profondamente con acqua tiepida e sapone neutro prima e dopo ogni uso. Conservalo in un luogo con poca umidità perché si preservi meglio e, se scegli quelli con funzioni vibratorie, ricorda di rimuovere le pile dopo averli usati per farle durare di più

7

Per un piacere maggiore la raccomandazione è usare sempre lubrificante a base acquosa preferibilmente, ciò consentirà al pene di scivolare meglio all'interno del giocattolo, intensificando le sensazioni.

8

Metti da parte la timidezza e i tabù, anche le ragazze sperimentano il piacere con i numerosi giocattoli sessuali destinati a soddisfarle, ecco perché non c'è motivo di non sfruttare quel poco progettato per noi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come utilizzare i masturbatori maschili, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Come utilizzare i masturbatori maschili

Ti è piaciuto l'articolo?

Come utilizzare i masturbatori maschili
Immagine: tapersexbarcelona.com
Immagine: tapersexbarcelona.com
Immagine: tapersexbarcelona.com
1 di 4
Come utilizzare i masturbatori maschili

Torna su