Condividi

Come sapere se sono frigida

Come sapere se sono frigida

La frigidità è l'incapacità di una donna di provare desiderio o piacere sessuale. Questa patologia multifattoriale influisce in modo profondo sulla coppia, poiché l'uomo spesso si sente frustrato e respinto di fronte alla mancanza di sesso. Per questo è importante capire quali sono le cause della frigidità, per poterla curare. Se pensi di trovarti in questa situazione, ti forniamo delle chiavi per sapere se sei frigida

Potrebbe interessarti anche: Come capire se posso fidarmi della mia metà

Cos'è la frigidità?

La frigidità è un tipo di disfunzione sessuale femminile caratterizzata dall'assenza di desiderio sessuale. Questo provoca una riduzione significativa dell'attività sessuale, creando una situazione di tensione, frustrazione e senso di colpa nella coppia. A volte, a causa della disinformazione, la donna collega il problema a un evento specifico invece di ricorrere a uno specialista. La frigidità non deve essere confusa con l'anorgasmia, un'altra malattia.

Quali sono i sintomi?

La frigidità può essere suddivisa in due tipi. Il primo tipo è la frigidità totale , in cui non esiste alcun tipo di desiderio sessuale, ed è caratterizzata da sintomi quali la mancanza di eccitazione, la mancanza di reazione alla stimolazione, la mancanza di lubrificazione vaginale e l'assenza di piacere e orgasmi. Il secondo tipo di frigidità, che è anche la più comune, è quella parziale, in cui la donna nonostante i problemi riesce ad eccitarsi, ma dopo la stimolazione presenta difficoltà a raggiungere l'orgasmo.

Perché sono frigida?

La frigidità può dipendere da cause ormonali, come la riduzione dei livelli di estrogeni, o da cause psicologiche o comportamentali, quali lo stress, la stanchezza cronica, o, nella maggior parte dei casi, il rapporto fra la donna e il sesso: la donna vede il sesso come un tabù o un tema proibito, ha avuto esperienze contrassegnate dal dolore o dall'assenza di piacere, non riesce a relazionare il sesso con il piacere, ha una bassa autostima o è stata vittima di abusi sessuali. Esiste un lungo elenco fattori di questo tipo potrebbero influire o causare frigidità.

Davanti al tuo partner

Affrontare il problema e trovare sostegno nel tuo partner è importante: la frigidità, infatti, non è un tema del quale si parla molto, è più facile sentir parlare della disfunzione erettile che di questa patologia, tuttavia è reale. Se ne soffri, è necessario informare il tuo partner, non dimenticare che questa situazione riguarda entrambi.

Cosa fare?

Se stai vivendo il periodo della menopausa o una particolare situazione in cui i livelli di estrogeni siano diminuiti, la cosa migliore è rivolgerti al tuo ginecologo affinché possa suggerirti possibili soluzioni. Nella maggior parte dei casi basta integrare i livelli di quest'ormone per riattivare il desiderio. Se il problema è dovuto a cause di tipo psicologico o comportamentale collegate con il modo di percepire il sesso, è importante che ti rivolga a un sessuologo o a uno psicologo , che sapranno guidarti nell'analizzare i veri motivi della tua mancanza di desiderio sessuale.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sapere se sono frigida, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Consigli
  • È importante affrontare il problema e non aspettare che passi da solo, una vita sessuale piena è sinonimo di salute e benessere della coppia.
  • Non temere di parlare di questo problema con uno specialista, supera tabù e paure e affronta la situazione.

Scrivi un commento su Come sapere se sono frigida

Ti è piaciuto l'articolo?
2 commenti
Sua valutazione:
Lorena
Salve..io ho quasi 60 anni..vedova da poco più di 1 anno..ma il mio non è stato un matrimonio certamente sereno..mai avuto un buon rapporto nemmeno sessualità. .ma non si come io definire il problema..considerando che frigidita 'non so se lo sia..io comunque ho sempre tentato di dare ..forse li ho sbagliato. .ho dato..ma non ho ricevuto..ho avuto un solo rapporto al di fuori del matrimonio. .lui mi eccitava..o almeno mi piaceva..ma a letto sola volta ..mi so sentita presa con la forza..io non ho sentito che dolore. .ho chiuso li. La storia ..mio marito non era certamente uno che si poteva dire instancabile..bastava a lui un rapporto .costante giornaliero..o 2 uno in giornata ma non si poteva chiamare che rapporto unico..sfogo sessuale suo al ritorno da lavoro..poi in notte 1 ..anche se io mi eccitava a vedere un film..poi più nulla..ho avuto eccitameno molto a lungo a modo mio..senza usare le mani e non so se sia orgasmo. .poi a volte col PC con qualche ammiratore ho provato senso di eccitamento. .con lui mi volevo separare..sognavo un uomo ..oggi mi cercano..ma io non ho più interesse..confermo la mancanza di libido che ma sempre creato dolore ..se mi potete consigliare..io sto a napoli
sessuologo clinico
“non esistono donne frigide ma solo uomini rozzi" (Lo Piccolo, sessuologo comportamentista americano). Tuttavia in tema di piacere ci si chiede: quali modalità fisiche (ma anche mentali) per favorire al massimo l'orgasmo femminile? Tutte le donne hanno, oggi, la possibilità di raggiungere l'orgasmo (anche in tempi brevi!) se non da sole, con l'aiuto professionale di un capace sessuologo comportamentale (meglio se con specializzazione quadriennale in psicoterapia), sempre dopo opportuna valutazione clinica delle cause inibenti. In alternativa sull'orgasmo vaginale si possono vedere le pagine 318 del Manuale pratico del benessere e sull'orgasmo clitorideo 319 e 322. Il Manuale pratico del benessere (Ipertesto editore) è stato patrocinato dal club UNESCO per l’originale percorso guidato di auto aiuto allo scopo di permettere alle le lettrici italiane una vera crescita sessuale (e non solo) attraverso esercizi domestici, prescrizioni fitoterapiche e nutrizionali, rimedi fitoterapici, consigli psicologici,questionari di valutazione e test psicologici per l’automiglioramento

Come sapere se sono frigida
Come sapere se sono frigida

Torna su