Condividi
Condividi in:

Come evitare che la mia metà mi lasci

Passo per passo
 
Come evitare che la mia metà mi lasci

Le cose non vanno al meglio nella tua relazione? Ci sono dei momenti in cui puoi sentire che la tua metà è più distanziata da te e non sai molto bene perché e questo può produrre incertezze e timori. I segreti perché la tua relazione di coppia funzioni sono molto semplici e in questo articolo te li sveleremo per poter fugare le paure una volta per tutte. Ci sono molte circostanze esterne che possono danneggiare la felicità di una relazione ma molte altre dipendono da te. Se desideri che quella persona ti ami alla follia e non pensi mai a lasciarti, su unCome.it ti mostriamo come evitare che la tua metà ti lasci.

Potrebbe interessarti anche: Come capire se posso fidarmi della mia metà
Istruzioni:
1

Uno dei primi aspetti da tenere in considerazione perché la tua metà continui a starti accanto è ricordare tutto ciò per cui ti sei innamorato. Non puoi sottovalutare né dare nulla per scontato. Quando state insieme da molto tempo è naturale che si inizi a vedere come totalmente normale tutto ciò che ha a che vedere con la persona che ami. Rifletti su ciò che ti piace della tua metà e ricordalo. Può darsi che adori il modo in cui ti guarda, i suoi gesti, quando ha sorprese belle totalmente inaspettate, il suo modo di camminare, quant'è appassionato...

In nessun caso, non lo dimenticare mai perché lì è nato l'amore. Dovresti dirgli ogni tanto quanto è bello, senza esagerare. Alla fine, la migliore maniera di dimostrare l'amore è con i gesti. Fai azioni che confermino le parole.

2

Per avere una sana vita di coppia e sentirvi apprezzati devi ascoltare sempre con attenzione. È molto facile staccarsi da qualsiasi conversazione ma un modo di dimostrare che ti interessa la persona che ami è essere attivo con tutto ciò che ti racconta. Se presti attenzione, si sentirà riconosciuto e apprezzato quando parlate, non diventare un muro, devi ascoltare e di tanto in tanto fare qualche domanda per dimostrare di seguire il filo del discorso e soprattutto, che aiuti ad arricchire il dialogo. Starai incoraggiandolo/a a condividere i suoi pensieri quando vorrà.

3

La vita in coppia è complicata e talvolta emergono problemi o confusioni che ostacolano l'interazione. Innanzitutto, perché la tua metà non ti lasci, è fondamentale evitare di scaricare le colpe. Non puoi passare il tempo ad accusare la tua metà e rinfacciarle tutto ciò che ti succede perché si sentirà giudicato e finirà sempre sulla difensiva. Ci sono molti modi per dire le cose senza incriminare e sempre con rispetto.

Non è una buona strategia nemmeno fare costantemente prediche. Non dare consigli se non te li chiede, non diventare i suoi genitori. Ricorda che siete uguali ed è meglio condividere che imporre. Adottando questo atteggiamento dimostri che non ti fidi di lei e finirà per aborrire il tuo atteggiamento. Se ti chiede consiglio, ascolta e dopo aiuta. Può semplicemente volersi sfogare.

4

Per avere una buona relazione di coppia e che nessuno pensi a una rottura è molto importante saper parlare di tutto, o addirittura delle cose più intime. Condividi i tuoi sentimenti, esigenze, non ti reprimere perché ciò inciderà negativamente sul benessere sentimentale. Se apri il tuo cuore e lasci che la persona che ami faccia lo stesso sarà molto meglio, la fiducia fluirà, migliorerà la fiducia e vi sentirete benissimo. È molto importante non negare i bisogni della tua metà né ignorarlo, dimostra che la ami così com'è, anche se ciò che interessa a lei non lo condividi.

5

Per evitare che la tua metà ti lasci devi cominciare a collegare con lei faccia a faccia, dimentica le nuove tecnologie o mettile da parte perché, in fondo, isolano le persone tra loro bloccando il canale di comunicazione con la persona che hai a fianco (che in teoria è quella di cui più ti importa). Dedica tempo a parlare senza mezzi tecnologici, a guardarvi negli occhi, a toccarvi e parlare senza abbreviazioni attraverso il cellulare.

Se vivi con la tua metà dovrai evitare tutti questi apparecchi ma, se non è così, parla per telefono e persino su Skype per vedervi bene. Oltre a rafforzare la comunicazione, dovete cercare cose che adorate fare insieme: prendere un caffè nel vostro bar preferito, passeggiare in città. Condividere cose rende la relazione forte.

6

Uno dei segreti perché la tua metà sia felice e non desideri chiudere il rapporto è sentire che ha tempo per sé. Un legame di coppia funziona meglio quando non tutto si concentra sulla vita con il partner. Non si tratta del fatto che gli amici siano al centro, è importante avere un'identità che si arricchisca con altra gente così dimostrerai che ti fidi totalmente della tua metà e questo avrà un risultato positivo nella vostra relazione. Per quanto l'ami non c'è nessuno che possa soddisfare tutte le necessità di un rapporto e ciò renderà il tempo insieme ancora più speciale.

7

Una parte fondamentale in una relazione è essere precisi e gentili. Falle regali, indipendentemente dal valore, puoi lasciare note per dire quello che provi, preparare la colazione o comprare qualcosa che desidera molto. Sono piccoli gesti d'amore che nutrono la coppia quotidianamente. Su unCome ti mostriamo come pianificare un appuntamento diverso per sorprendere la tua metà.

Le dimostrazioni di affetto possono essere di questo tipo e anche attraverso il contatto fisico. Se sai cosa piace alla tua metà, fallo. Fagli capire che lo/a ami, che lo/a desideri e che è adorabile.

8

Se desideri leggere altri articoli simili a Come evitare che la mia metà mi lasci, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come evitare che la mia metà mi lasci

Ti è piaciuto l'articolo?

Come evitare che la mia metà mi lasci
1 di 5
Come evitare che la mia metà mi lasci