Condividi

Come collocare l'anello vaginale

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 21 settembre 2017
Come collocare l'anello vaginale

L' anello vaginale o anello contraccettivo è un metodo di contraccezione molto efficace sul mercato poiché come la pillola conta con il 99% di efficacia. Uno dei principali vantaggi è che non è necessario ricordare ogni giorno di ingerire una compressa, è sufficiente posizionare l'anello nella zona vaginale affinché lo stesso inizi a rilasciare gli ormoni per tre settimane, fino al momento in cui va rimosso. Se ti chiedi come collocare l'anello vaginale, te lo spieghiamo in unCome.it.

Potrebbe interessarti anche: Come non rimanere incinta senza preservativo
Passi da seguire:
1

L'anello vaginale funziona in maniera simile alla pillola anticoncezionale. Dovrai mettere l'anello vaginale, attendere tre settimane esatte per toglierlo, e poi riposarti per una settimana. In questo periodo dovrà comparire la mestruazione, dopo una settimana dall'averlo tolto metti il seguente anello. Sia il collocamento, come la rimozione e risistemazione devono avere luogo lo stesso giorno della settimana e preferibilmente alla stessa ora.

2

Mettere l'anello vaginale è molto semplice, puoi farlo a casa e non richiede la supervisione di un ginecologo.

Prima di iniziare è importante lavare le mani, per evitare che i batteri entrino nella zona vaginale. Scegli una di queste tre posizioni per collocare l'anello contraccettivo: sulla punta dei piedi, tenendo una gamba appoggiata su qualche superficie o stesa.

Come collocare l'anello vaginale - Passo 2
3

Prendi l'anello vaginale e premi con il pollice e l'indice, come vedi sull'immagine, questo ti permette d'inserirlo nella zona vaginale comodamente.

Come collocare l'anello vaginale - Passo 3
4

Poi semplicemente dovrai inserire l'anello fino in fondo nel tratto vaginale. Saprai che è ben posizionato quando non lo senti, poiché il tratto superiore della vagina non ha sensibilità.

Come collocare l'anello vaginale - Passo 4
5

Tre settimane dopo averlo collocato dovrai toglierlo. È importante farlo lo stesso giorno e preferibilmente alla stessa ora, vale a dire se hai messo l'anello mercoledì 3 alle 8: 00 di mattina, dovrai toglierlo mercoledì 24 alle 8: 00.

Per rimuovere l'anello vaginale semplicemente devi introdurre nella vagina il tuo dito indice fino a sentire l'anello. Prendilo con il dito e tiralo fuori delicatamente, questo processo non è doloroso perché l'anello è completamente flessibile e liscio. Poi puoi buttarlo nella spazzatura, per rispetto dell'ambiente non ti raccomandiamo di buttarlo nel WC.

Come collocare l'anello vaginale - Passo 5

Se desideri leggere altri articoli simili a Come collocare l'anello vaginale, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Come collocare l'anello vaginale

Ti è piaciuto l'articolo?

Come collocare l'anello vaginale
1 di 5
Come collocare l'anello vaginale

Torna su