Condividi

Come sapere se sono sterile

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 10 novembre 2017
Come sapere se sono sterile

Non esiste un metodo casalingo per sapere se si è sterili o meno, l’unico modo per non avere più dubbi è quello di andare dal ginecologo e fare il test di fertilità. Con questo articolo di UnCome vogliamo fornirti una serie di informazioni utili se in questo momento ti stai chiedendo come sapere se sono sterile. Generalmente una coppia media impiega tra i 12 ed i 18 mesi a rimanere incinta.

Passi da seguire:
1

Mantieni la calma. In un momento di pressione o stress, innervosirsi è la peggiore delle cose che si possono fare. Se è già qualche mese che provi a concepire un figlio ed ancora non accade nulla, cerca comunque di restare il più calmo possibile; l’ansia e lo stress influiscono negativamente sulla fertilità e sul processo di ovulazione.

Come sapere se sono sterile - Passo 1
2

La gravidanza richiede tempo. Anche se il processo per ottenere una gravidanza sembra semplice, in realtà richiede una combinazione di elementi diversi. È importante essere pazienti e dare il giusto tempo alla natura.

Se siete una coppia, aspettate 12 o 18 mesi provando a concepire un bambino; se dopo questo tempo ancora non accade nulla, è il caso di rivolgersi ad un medico per capire meglio la situazione.

3

Lo stile di vita influisce. Mangiare sano, non bere troppi alcolici, non fumare e tutte quelle abitudini, che ti aiutano a mantenere uno stile di vita sano, favoriscono al fertilità. Aiutati anche con dei rimedi naturali per rimanere incinta.

4

Vivi i rapporti sessuali fino alla fine. Il sesso richiede una penetrazione vaginale profonda per garantire che il seme venga depositato nei pressi del collo dell’utero. Per questo è importante che, durante l’atto, la penetrazione avvenga dall’inizio alla fine. Dopo l’eiaculazione, mantenete la penetrazione ancora per qualche istante.

Come sapere se sono sterile - Passo 4
5

Individua i giorni di fertilità. Per rimanere incinta bsogna avere rapporti sessuali durante il periodo di ovulazione, quindi tra il 10º e il 17º giorno del ciclo mestruale. Per non sbagliare puoi utilizzare anche un sistema per monitorare i livelli di ormoni e conoscere bene il sistema di ovulazione.

6

Consulta il medico. Per sapere se sei sterile o meno, consulta il tuo c. Ti farà fare dei test che daranno delle risposte immediate. Ottenuti i risultati, il medico potrà indicarti cosa fare in base alla tua situazione o, se necessario, indirizzarti verso la riproduzione assistita.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sapere se sono sterile, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Come sapere se sono sterile

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
sessuologo comportamentale
la vita sessuale va agita anche in relazione alle lunazioni: favorisce un maggior piacere e , secondo le prescrizioni presenti a pagina 217 del recente “Il manuale pratico del benessere” (edizioni Ipertesto) aiuta a superare con successo tante situazioni di “infertilità inspiegata”. Comunque tale problematica se "sine materia" diventa di pertinenza di un capace sessuologo clinico, meglio se anche specialista in psicoterapia con competenze naturopatiche

Come sapere se sono sterile
1 di 3
Come sapere se sono sterile

Torna su