Condividi

Come riparare le crepe nel tetto

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 1 aprile 2020
Come riparare le crepe nel tetto

Sono molte le cause che possono far apparire crepe nei nostri tetti, come l'umidità o il semplice passare del tempo. Queste crepe imbruttiscono l'aspetto della nostra casa e, inoltre, possono generare problemi come infiltrazioni di acqua. Nel caso di aver localizzato crepe molto profonde, è necessario contattare degli esperti per garantire che non vi siano problemi strutturali nell'edificio. Se si tratta, però, di semplici crepe superficiali, potrai ripararle tu stesso/a, seguendo i passi di unCome su come riparare le crepe nel tetto.

Potrebbe interessarti anche: Come fare una parete in cartongesso
Passi da seguire:
1

La prima cosa da fare sarà valutare il numero di crepe nel tetto, nonché la profondità delle stesse. In questo modo, localizzeremo tutte le zone da riparare e, nel caso fossero tante o molto profonde, sarà meglio contattare un professionista delle ristrutturazioni.

2

In seguito, con l'aiuto di una spatola, dovrai allargare un po' ogni crepa affinché il prodotto con il quale le chiuderemo penetri meglio. In caso contrario, è probabile che più avanti si ripresentino.

3

Si raccomanda altresì di togliere un po' di pittura intorno alle crepe del tetto, per avere un risultato migliore ed evitare che questi strati di pittura cadano successivamente.

4

Dopo, dovrai eliminare tutte le rimanenze di polvere e sporco generate dall'allargamento delle crepe, affinché il prodotto riparatore si fissi bene. Usa un pennello o una spazzola in modo che tutto il tetto sia pulito.

5

Prepara l'impasto del prodotto con cui riparerai le crepe, sia cemento sigillante, gesso o qualsiasi altro prodotto adeguato al tuo tipo di tetto. Segui le istruzioni del produttore per ottenere un buon risultato.

6

Il passo successivo per riparare le crepe del tetto sarà applicare il cemento sigillante o il prodotto tappacrepe con una spatola. Dovrai farlo in senso longitudinale e applicando solo il materiale necessario, mai in eccesso.

7

Lascia asciugare il prodotto tappacrepe per il tempo previsto dal produttore.

8

Una volta asciutto, dovrai lisciare bene tutta la zona riparata affinché rimanga ben liscia e senza imperfezioni.

9

Pulisci nuovamente i resti di polvere generati dalla lisciatura, assicurandoti che non rimanga sporcizia.

10

In questo modo, avrai già riparato le crepe nel tetto e sarai pronto per dipingere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come riparare le crepe nel tetto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bricolage e arredamento.

Scrivi un commento su Come riparare le crepe nel tetto

Ti è piaciuto l'articolo?

Come riparare le crepe nel tetto
Come riparare le crepe nel tetto

Torna su