Condividi

Come progettare un giardino

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 27 ottobre 2017
Come progettare un giardino

Ti va di avere un giardino in casa. Beh, ti diamo alcuni suggerimenti per questo creativo, costoso e bel compito. La prima cosa da pianificare è l'uso da dare al giardino: se sarà per riunioni, se vuoi piantare qualche frutto o erba aromatica, se sarà uno spazio per giocare con i tuoi figli o con gli animali domestici e anche se vuoi fare sport.

Secondo la sua funzione e distribuzione, il progetto finale del giardino sarà diverso. Su unCome.it ti mostriamo come progettare un giardino.

Potrebbe interessarti anche: Come recintare il mio giardino
Passi da seguire:
1

La prima cosa da fare è definire un bilancio per il giardino. È spesso una parte della casa sottovalutata e si tende a spenderci denaro solo quando si è terminato tutto l'interno della casa, quindi di solito ci sono molte poche risorse a disposizione da investire nel giardino. Se ti piace stare all'aria aperta e avere uno spazio per il divertimento, pensa al giardino come un investimento per avere maggiore qualità di vita.

È consigliato investire su un terreno della migliore qualità. Con una terra stupenda, le piante raggiungeranno il massimo potenziale, crescendo sane e belle. A seguire, dovrai investire su alberi e piante, il tipo e la qualità dipenderanno dal tipo di giardino che vuoi.

Come progettare un giardino - Passo 1
2

Un altro aspetto importante è il progetto del giardino. Devi trovare un equilibrio e che l'ambiente sia gradevole. Non devi esagerare con la simmetria e l'armonia perché può essere noioso. Né abusare con i contrasti, perché può dare una sensazione di molto stress ed esaurimento visivo. Anche se alla fine tutto dipende dai tuoi gusti personali, l'ideale è che si crei un vero ritmo visivo.

Per questo, è meglio ripetere tre volte un elemento, che può essere il colore, la consistenza o la forma. Per creare un giardino ricco di varietà ci sono due modi molto semplici. Si può fornire dinamismo e movimento con forme diagonali o curve ma, d'altro canto, puoi giocare con i colori, il fogliame, le dimensioni e la consistenza dei materiali.

3

Un aspetto molto importante è la scelta delle piante, a tal fine è consigliato andare in un vivaio o giardino oppure semplicemente informarsi attraverso pubblicazioni specializzate. Devi sapere, all'interno delle piante che ti piacciono, quali alternative esistono e sapere come diventano una volta cresciute. Pensando a come saranno le piante con la loro forma definitiva, potrai proiettare un'idea più chiara per progettare il giardino.

Saprai quale spazio occuperà la pianta, quale ombra creerà, se batterà il sole, se invaderà altre zone, ecc. Sono aspetti che, se considerati a priori, ti eviteranno costi inutili. Devi informarti bene sulle esigenze specifiche di mantenimento delle piante, perché secondo il mantenimento si avrà un ambiente fiorito tutto l'anno e il progetto sarà sostenibile.

Un altro aspetto da esaminare se vuoi che il tuo giardino cambi con le stagioni o sia verde tutto l'anno. In quest'ultimo caso, è meglio scegliere alberi o piante con pochi o nessun fiore ma se vuoi vedere il passare delle stagioni, una buona alternativa è scegliere piante che fioriscono senza foglie.

Come progettare un giardino - Passo 3
4

Nella progettazione del giardino devi tenere presente i colori. Per scegliere il miglior colore, valuta i toni che ci sono nel terreno, le pareti di casa, i tetti, ecc. Puoi apportare il colore che vuoi grazie ai fiori o al fogliame. Se ciò che cerchi è un progetto che crei una sensazione di unità, è meglio utilizzare gamme di uno stesso colore per creare un giardino monocromatico.

Questo non vuol dire che deve essere tutto uguale ma devi valutare la scala cromatica. Per esempio, verrà molto bene abbinare il giallo con l'arancione o il giallo con il rosso. Se vuoi creare contrasti, gioca con tonalità complementari o persino contrapposte. Una buona opzione consiste nel combinare blu e arancione o anche verde e rosso. Le opzioni sono molte e diverse! Scoprile tu stesso!

Come progettare un giardino - Passo 4
5

Oltre a tutti questi elementi, dovrai ricorrere alla scelta di mobili ed elementi decorativi se vuoi creare un giardino più accogliente e in cui poter passare bei momenti godendoti la natura o condividendo con amici e parenti. Sono moltissime le opzioni e nei seguenti articoli puoi vedere alcune idee che possono servirti da ispirazione:

Come progettare un giardino - Passo 5

Se desideri leggere altri articoli simili a Come progettare un giardino, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giardino.

Scrivi un commento su Come progettare un giardino

Ti è piaciuto l'articolo?

Come progettare un giardino
1 di 5
Come progettare un giardino

Torna su