menu
Condividi

Come utilizzare lo zenzero per la caduta dei capelli

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 26 ottobre 2017
Come utilizzare lo zenzero per la caduta dei capelli

Lo zenzero è un ingrediente naturale che si usa per molti trattamenti sia di salute che di bellezza. Evitare la caduta dei capelli è una delle funzioni dello zenzero perché ha proprietà naturali che stimolano il flusso sanguigno e forniscono vitamine ai capelli. In questo articolo di unCome ti mostriamo come utilizzare lo zenzero per la caduta dei capelli scoprendo le sue proprietà e i diversi modi che esistono per poterlo usare.

Proprietà dello zenzero per i capelli

La medicina hindù dell'Ayurveda è quella che si avvale delle erbe per ottenere un miglioramento della salute fisica e mentale; da questa concezione della medicina provengono molti dei rimedi naturali esistenti e, tra tutti, quello di utilizzare lo zenzero per la caduta dei capelli.

  • Questa pianta è un potente ingrediente che aiuta a stimolare il flusso sanguigno del cuoio capelluto; con ciò si riesce ad assicurare una migliore circolazione nella zona dei capelli e, così, si stimolano i follicoli e, pertanto, la crescita.
  • Gli acidi grassi contenuti dallo zenzero sono adatti per prendersi cura e ripristinare i capelli più deboli o fini. Quindi, aggiungendo un po' di questa pianta ai trattamenti di bellezza fai in modo che i capelli siano più forti e sani e, pertanto, abbiano meno probabilità di cadere.
  • Le proprietà antinfiammatorie e antisettiche dello zenzero migliorano anche che la circolazione del sangue del cuoio capelluto e, pertanto, i capelli saranno più stimolati a crescere.

Oltre ad aiutare a frenare la caduta dei capelli, le proprietà dello zenzero funzionano alla perfezione per altri trattamenti dei capelli come sradicare la forfora o far crescere i capelli più rapidamente.

Come utilizzare lo zenzero per la caduta dei capelli - Proprietà dello zenzero per i capelli

Usare lo zenzero per i capelli

Per poter sfruttare tutte le proprietà dello zenzero per la caduta dei capelli devi sapere che esistono diversi modi per farlo: da preparati già pronti nelle medicine naturali fino a preparare da te una crema casalinga per i capelli. A seguire, su unCome ti mostriamo i più frequenti ed efficaci per ottenere il tuo obiettivo:

  • Zenzero con oli essenziali: dovrai procurarti la radice di zenzero nel suo formato in polvere o la radice della pianta naturale. Grattugia o prendi un cucchiaio di radice e aggiungi un cucchiaio di olio di jojoba o d'oliva, come vuoi. Mescola entrambi gli ingredienti e applica il risultato sul cuoio capelluto facendo un massaggio con movimenti circolari. Lascia agire per più di 30 minuti e poi lavar con lo shampoo abituale. Ripeti questo trattamento 2 volte a settimana per poter sfoggiare capelli più belli.
  • Radice di zenzero: dovrai grattugiare questa parte della pianta e scaldarla un po' in una pentola con acqua. Quando è calda, toglila dal fuoco e stendi l'impasto sulla zona dove hai la calvizie o le prime aree con mancanza di capelli. Mentre lo applichi sulla zona non dimenticare di fare un massaggio circolare, poiché si riesce a stimolare il flusso sanguigno; dopo mettiti una cuffia da doccia e lascia agire lo zenzero per 45 minuti. Ripeti questo trattamento il più frequentemente possibile (è consigliato farlo quotidianamente) finché non vedi che i capelli inizino a comparire.
  • Miscele preparate: nei negozi naturali troverai prodotti già pronti in cui si mescola lo zenzero con oli essenziali; puoi comprarne uno e versare il liquido sul cuoio capelluto con un massaggio circolare. Lascia agire per 20 minuti e sciacqua con abbondante acqua; ripeti questo processo 2 volte a settimana e i capelli diventeranno più forti e abbondanti.
Come utilizzare lo zenzero per la caduta dei capelli - Usare lo zenzero per i capelli

Rimedi naturali per la caduta del capelli

Oltre a utilizzare lo zenzero per la calvizie si possono sfruttare i vantaggi di altri ingredienti naturali, che sono utilizzate sempre per questo scopo. Per esempio, l'aloe vera è una pianta naturale che funziona alla perfezione per idratare e far sì che i capelli siano più forti e sani.

Anche il rosmarino, la coda di cavallo o l'ortica sono erbe medicinali che funzionano bene per trattare la caduta dei capelli. Dovrai solo fare delle tisane con queste erbe e berle quotidianamente; otterrai capelli più voluminosi e abbondanti.

Anche l'aceto di mele o di riso è un buon alleato per combattere la perdita di capelli; per realizzare questo rimedio casalingo dovrai soltanto mescolare in un bicchiere d'acqua due cucchiai di questo aceto, applicarlo sul cuoio capelluto con un massaggio e sciacquare dopo 15 minuti. In questo articolo di unCome ti sveliamo altri rimedi casalinghi per la caduta dei capelli.

Come utilizzare lo zenzero per la caduta dei capelli - Rimedi naturali per la caduta del capelli

Se desideri leggere altri articoli simili a Come utilizzare lo zenzero per la caduta dei capelli, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?
Come utilizzare lo zenzero per la caduta dei capelli
1 di 4
Come utilizzare lo zenzero per la caduta dei capelli

Torna su