Condividi

Perché i cani non possono mangiare il pomodoro

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 10 ottobre 2017
Perché i cani non possono mangiare il pomodoro
Immagine: konctanciya.com

La maggior parte dei proprietari di cani hanno sicuramente sentito parlare dei temuti cibi tossici per questi animali, come ad esempio il cioccolato, la cipolla e il pomodoro. Sai perché sono così dannosi? L'organismo del cane funziona in modo diverso dal nostro e non c'è da stupirsi che una serie di alimenti destinati al consumo umano che non siano tollerati da questo animale. Per preservare la salute del tuo animale da compagnia e, inoltre, capire perché è importante farlo, in questo articolo di unCome ti spieghiamo perché i cani non possono mangiare il pomodoro.

Passi da seguire:
1

Il modo migliore per nutrire il cane è fargli seguire una dieta basata su cibo secco per cani. Per scegliere quello giusto bisogna verificare che contenga tutti i nutrienti e le proteine di cui il tuo cane ha bisogno per mantenersi sano e forte.

2

Sebbene i cani non abbiano bisogno di mangiare prodotti propri della nostra alimentazione perché il loro cibo già contiene tutti i nutrienti che gli servono, possiamo però integrare piccole dosi di determinati alimenti. Per un maggiore apporto di fibre, vitamine e minerali essenziali, di tanto in tanto possiamo dargli frutta e verdure in piccole quantità. Come esistono cibi che vanno bene per cani, ce ne sono anche di tossici che potrebbero causare gravi conseguenze, come nel caso del pomodoro.

3

Ma allora perché i cani non possono mangiare il pomodoro? La pianta del pomodoro contiene in gran parte solanina, un alcaloide altamente velenoso sia per il consumo umano che per quello canino, oltre a gluco-alcaloidi e glicoproteine, anch'essi molto tossici. Tali sostanze si trovano sia nelle foglie della pianta che nei frutti verdi. Con la maturazione, i livelli di tali composti diminuiscono fino a restare solo in quantità minime. Sebbene per noi questa piccola percentuale di solanina e tomatina non sia tossica, lo è per l'organismo del cane, poiché è molto più sensibile e fa fatica a digerire composti come questi.

Perché i cani non possono mangiare il pomodoro - Passo 3
Immagine: amusingtime.com
4

Se il cane ingerisce una piccola quantità di pomodoro probabilmente non ci sarà nessuna conseguenza. Il problema è quando mangia uno o più pomodori interi, perché ciò può danneggiare sia il sistema digestivo che quello nervoso, oltre ai suoi reni. I sintomi principali dell'avvelenamento da pomodoro nei cani sono spesso vomito e diarrea, tremore, convulsioni, dolore stomacale, problemi respiratori e, in alcuni casi, dilatazione delle pupille e aritmia cardiaca. Naturalmente, la gravità dei sintomi dipende dalla quantità di pomodori ingerita.

5

In caso di sintomi da intossicazione grave bisogna ricorrere al veterinario il prima possibile. Se il tuo cane invece di mangiare il frutto ingerisce le foglie della pianta, l'intossicazione può essere letale poiché qui si concentra la maggiore quantità di composti tossici per i cani. Pertanto tieni i pomodori lontano dalla portata del cane e non darglieli da mangiare, nemmeno in piccole quantità come premio, poiché pur non causando necessariamente sintomi gravi, si produrrà un leggero fastidio allo stomaco.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché i cani non possono mangiare il pomodoro, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Perché i cani non possono mangiare il pomodoro

Ti è piaciuto l'articolo?

Perché i cani non possono mangiare il pomodoro
Immagine: konctanciya.com
Immagine: amusingtime.com
1 di 2
Perché i cani non possono mangiare il pomodoro

Torna su