Condividi

Che tipo di frutta possono mangiare i cani

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 5 ottobre 2017
Che tipo di frutta possono mangiare i cani
Immagine: almanaquepet.com

La migliore forma di alimentare il tuo cane è attraverso una dieta secca, con tutte le sostanze nutritive e proteine di cui il suo organismo ha bisogno. Tuttavia, a volte non è sufficiente e non è male integrare l'alimentazione con altri prodotti benefici per loro e naturali. Ricorda che non tutti gli alimenti sono indicati per cani, dato che alcuni sono altamente tossici per il loro organismo. Continua a leggere quest'articolo e scoprirai su unCome che tipo di frutta possono mangiare i cani.

Passi da seguire:
1

Prima di dare al tuo cane qualsiasi frutta o prodotto alimentare che non è il suo mangime, consulta il suo veterinario o nutrizionista canino, potrebbe essere allergico o intollerante a qualche alimento o avere una malattia che non consenta l'assunzione di questi prodotti. Inoltre, la frutta deve essere somministrata in piccole quantità, perché deve essere un complemento che gli si dà di tanto in tanto per coprire le carenze del mangime, come quella di antiossidanti.

2

In generale, il mangime secco per cani è povero di antiossidanti, ideali per prevenire le malattie cardiache e i tumori. Uno dei frutti più benefici per il nostro cane, oltre a essere ricco di antiossidanti, è il mirtillo. Al loro interno, i mirtilli dispongono di semi molto piccoli che dovrai rimuovere prima di darli al tuo cane perché non è consigliabile che l'ingerisca.

Che tipo di frutta possono mangiare i cani - Passo 2
Immagine: pixabay.com
3

Le mele sono altri frutti che possono mangiare i cani in quantità moderate e senza i semi al loro interno. Tutte le ossa e semi della frutta sono tossici per i cani, poiché potrebbero produrgli problemi respiratori, reazioni allergiche o fargli sviluppare una intolleranza, tra gli altri effetti. Pertanto, prima di dargli la mela, lavala bene togli tutti i semi e tagliala in pezzi non troppo grandi. La mela è un ottimo digestivo, pertanto aiuterà a combattere problemi di stomaco e la diarrea.

Che tipo di frutta possono mangiare i cani - Passo 3
Immagine: pixabay.com
4

Un'altra frutta consentita ai cani è la banana. La sua quantità di fibre può suppore un beneficio se si somministra in quantitativi ridotti e in modo occasionale. Ma, essendo insolubile, se si supera la quantità può provocare stitichezza. Per questo, se il cane soffre di diarrea le banane possono aiutarlo a combatterla. Naturalmente, togli la buccia prima di dare quest'alimento e sminuzzalo. Le banane rappresentano una grande fonte di minerali, alcuni di essi non presenti nel mangime canino, per questo motivo darglieli a titolo di aperitivo o premio può apportargli molti benefici.

Che tipo di frutta possono mangiare i cani - Passo 4
Immagine: pixabay.com
5

Le albicocche fanno parte dell'elenco di frutti che possono mangiare i cani purché venga rimosso l'osso, in quanto è tossico per loro. Tra tutte le loro proprietà, le albicocche sono ricche di ferro e fibre solubili, ideali per il corretto funzionamento dell'organismo del nostro cane e per favorire il transito intestinale.

Che tipo di frutta possono mangiare i cani - Passo 5
Immagine: pixabay.com
6

Infine, le fragole sono una fonte naturale di vitamina C, il cui principale vantaggio sono le proprietà antiossidanti. Grazie ad esse, favoriamo l'eliminazione dei radicali liberi dall'organismo del nostro cane, nonché manteniamo la salute della pelle e di tutto il corpo in generale. Inoltre, le fragole sono un ottimo diuretico, favoriscono il transito intestinale e la salute delle ossa.

Che tipo di frutta possono mangiare i cani - Passo 6
Immagine: pixabay.com
7

Ricorda che, prima di dare qualsiasi frutta al tuo cane devi rimuovere i semi e gli ossi se li hanno, lavarla bene e sminuzzarla. Quando parliamo di piccole quantità vogliamo dire che la cosa più consigliata è quello di fornire una unità al mese, circa. La frutta deve essere un complemento per coprire le carenze del mangime, aumentare la loro energia e favorire la loro salute. Puoi dargliela anche come ricompensa quando si comporta bene, mischiarla al cibo o semplicemente dargliela sminuzzata. Inoltre, consulta il suo veterinario prima di somministrargliela.

Se desideri leggere altri articoli simili a Che tipo di frutta possono mangiare i cani, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Che tipo di frutta possono mangiare i cani

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Patrizia
Buonasera ho un cane meticcio, di anni 1,5, femmina, che pesa 14 kg. E'sterilizzata ma non è ingrassata. Mangia riso carne fresca bollita e verdure. Sapete dirmi le quantità corrette da somministrare? al giorno e a crudo? Perche io mi regolo a occhio. Grazie Patrizia
Stefania Morese (Autore/autrice di unCOME)
Salve Patrizia! Se ho ben capito la sua domanda, lei é interessata a sapere la quantità esatta di frutta che il suo cane può mangiare nell'arco della giornata. In generale la regola è il 20% del totale del cibo che giornalmente da al suo amico, ora se è un pochino di più o di meno non fa nulla. Per un cane della sua stazza consigliano circa 100 g di frutta al giorno. Spero di aver risposto alla sua doanda, se così non fosse non esiti a contattarci di nuovo, saremo lieti di risponderle! Un saluto dalla redazione di UnCome!

Che tipo di frutta possono mangiare i cani
Immagine: almanaquepet.com
Immagine: pixabay.com
Immagine: pixabay.com
Immagine: pixabay.com
Immagine: pixabay.com
Immagine: pixabay.com
1 di 6
Che tipo di frutta possono mangiare i cani

Torna su