Condividi

Ogni quanto lavare il cane

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 23 ottobre 2017
Ogni quanto lavare il cane

Il nostro animale da compagnia occupa un posto molto importante in famiglia, ecco perché vogliamo che sia sempre felice e sano. E non c'è dubbio che l'igiene sia un aspetto importante per noi, soprattutto quando l'obiettivo è ridurre il cattivo odore che possono generare i peli del cane. Tuttavia i cani non possono essere lavati ogni giorno, né troppo spesso, per cui è importante avere chiaro ogni quanto lavare il cane per non causare danni alla sua pelle o manto. Attenzione, perché su unCome.it te lo spieghiamo in dettaglio.

Potrebbe interessarti anche: Come lavare un cane maltese
Passi da seguire:
1

Uno degli aspetti più importanti da considerare per garantire la salute del cane è curare adeguatamente il suo pelo e ciò comprende NON lavarlo spesso. Il pelo del cane ha degli oli che lo aiutano a mantenere la salute della pelle e, se lo lavi spesso, gli stessi potrebbero scomparire, rendendo il tuo animale più esposto a subire varie malattie della pelle.

2

Nel caso dei cani a pelo lungo, quelli che di solito hanno un odore più forte, spazzolare il loro manto è essenziale, perché ciò non solo migliora la circolazione del sangue nella zona garantendo un pelo più brillante e sano ma contribuisce anche a ridurre in misura significativa il cattivo odore.

3

Ma ogni quanto lavare il cane senza danneggiare la salute del pelo? Tutto dipenderà dalla lunghezza del manto, aspetto fondamentale che determinerà la frequenza. Inoltre conviene tenere presente l'attività fisica che l'animale realizza quotidianamente, se è o meno sedentario e il periodo dell'anno in quanto nei mesi di caldo l'animale suderà di più.

Quindi, la raccomandazione generale è:

  • Razze a pelo lungo: lavarli ogni 4 settimane.
  • Razze a pelo medio: lavarli dalle 4 alle 6 settimane.
  • Razze a pelo corto: lavarli dalle 6 alle 8 settimane.
4

I cani a pelo lungo come Golder Retriever, il Leviero Afgano, il Border Collie o il Maltese, vanno lavati più spesso delle razze a pelo medio o corto, soprattutto se l'animale fa esercizio e passeggia ogni giorno.

Se avete un cane maltese, vi consigliamo di dare un'occhiata all'articolo Come lavare il cane maltese.

5

La raccomandazione è rispettare i tempi del lavaggio di ciascuna delle razze, solo in questo modo garantiremo che il manto sia sano. Tuttavia, ci sono situazioni in cui è consigliato lavare il cane prima del previsto, per esempio:

  • Se il manto dell'animale è macchiato in maniera importante da elementi come il fango.
  • Se l'animale si riempie di qualche tipo di grasso, olio, bitume, ecc.
  • Se sopra il pelo dell'animale cade qualsiasi sostanza tossica che può danneggiarne la salute.
  • Se la temperatura aumenta notevolmente e il cane è accaldato.
6

Se, nonostante spazzoli il cane con frequenza e rispetti i tempi di lavaggio, il manto dell'animale puzza molto, la raccomandazione è chiedere il parere di un veterinario. Alcune malattie e condizioni della pelle possono causare cattivo odore, la soluzione migliore è andare da uno specialista.

Inoltre, ti invitiamo a consultare altri articoli su questo tema che potrebbero essere di tuo interesse:

Se desideri leggere altri articoli simili a Ogni quanto lavare il cane, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Ogni quanto lavare il cane

Ti è piaciuto l'articolo?

Ogni quanto lavare il cane
Ogni quanto lavare il cane

Torna su