Condividi

Come togliere i nodi dal pelo del mio cane

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 13 settembre 2017
Come togliere i nodi dal pelo del mio cane

Se il nostro cane ha il pelo lungo, ci vorrà molta attenzione affinché sia sano e non si formino nodi, per cui si raccomanda di spazzolarlo quotidianamente. Se ci siamo distratti o lo abbiamo lasciato alle cure di un'altra persona che non ha saputo farlo correttamente, abbiamo un problema, poiché i nodi nel pelo dei cani non sono facili da sciogliere, potendo arrivare a provocare dolore al nostro animale e, talvolta, a un taglio del pelo. Per aiutarti nel compito, su unCome.it ti spieghiamo come togliere i nodi dal pelo del cane.

Potrebbe interessarti anche: Come tagliare il pelo a un maltese
Passi da seguire:
1

Se i nodi di un cane sono considerevoli, è meglio far sdraiare il cane ai tuoi piedi perché stia comodo e rilassato. Anche se il cane è di piccole dimensioni fai in modo che si sdrai in grembo. In ogni caso metti il tuo peloso amico su una superficie che sia pratica e comoda per questo compito: bisogna trovare una posizione in cui oltre a pettinare il tuo cane TU possa accarezzarlo affinché si senta a suo agio. Se poi c'è qualcuno che ti aiuta perfetto: l'altra persona potrebbe distrarlo mentre tu gli pettini il pelo.

Come togliere i nodi dal pelo del mio cane - Passo 1
2

Per iniziare a togliere i nodi di un cane devi prendere delle ciocche molto piccole di peli. La cosa più auspicabile è iniziare dalla zona intorno alle orecchie, che è la più scomoda e fastidiosa da spazzolare. La forma più adeguata di porre fine a questo problema è rivangare pochi nodi allo stesso tempo. Se lo farai con dolcezza, il tuo cane si rilasserà e forse si addormenterà.

Se, toccando i nodi del pelo del cane con le dita, constatiamo che non sono molto duri e riusciamo a muoverli, vuol dire che ancora possiamo salvare il pelo. La prima cosa da fare è, appunto, iniziare a sciogliere i nodi con le dita. In questo passo dobbiamo dimenticare i pettini, l'unica cosa che farebbero sarebbe chiudere di più i nodi.

3

Dopo aver ammorbidito in questo modo il pelo annodato, prepariamo un bagno con acqua calda per il cane. Quindi, laviamo l'animale utilizzando una grande quantità di shampoo speciale per cani per il corpo intero. A seguire, sciacquiamo bene con acqua calda e versiamo su tutto il corpo un balsamo come quello che usiamo per i nostri capelli e lasciamo agire circa cinque minuti. Affinché il cane non si annoi né innervosisca, dobbiamo intrattenerlo con qualche giocattolo nella vasca da bagno.

Vedrai che pettinare il tuo cane da questo momento sarà più semplice, tieni presente che va fatto dalla base alla punta e con un pettine di metallo. Le sedute di spazzolatura ed eliminazione dei nodi possono essere un po' impegnative, e forse dovrai farlo in più fasi, il processo durerà il tempo che il tuo cane può tollerare perché è un aspetto che potrebbe infastidirlo. È importante smettere quando l'animale si stanca, affinché tu possa riprendere in un altro momento senza che il tuo cane si opponga.

Durante tutto il tempo in cui sta seduto o sdraiato per togliergli i nodi, dagli una buona ricompensa per la pazienza e il buon comportamento.

Come togliere i nodi dal pelo del mio cane - Passo 3
4

Una volta che abbiamo sciolto quanti più nodi possibili, sciacquiamo molto bene con acqua calda senza che rimanga alcun resto di prodotto. Dopo, iniziamo ad asciugare il pelo con un phon, mentre lo pettiniamo con un pettine di metallo a denti larghi, il più indicato per i nodi.

5

Se noti che il nodo è impossibile da togliere ed è in una zona non visibile puoi tagliarlo. I nodi si devono tagliare in piccole ciocche e cercando di separarli con le dita. Stai molto attento, usa forbici appuntite e passale attraverso il nodo, dopodiché puoi tagliarlo in direzione della crescita e senza avvicinarti troppo alla pelle. Se lo tagli così, andrà abbastanza bene nonostante non sia un taglio professionale.

Se non riusciamo a eliminare tutti i nodi del pelo del cane in questo modo, aspetteremo il prossimo bagno per ripetere l'operazione.

6

Il modo migliore di prevenire la formazione di nodi è avere l'abitudine di spazzolare il cane giornalmente. Potresti anche adottare questa abitudine quando lo fai uscire a passeggio o al ritorno. Insiste su alcune aree più propense alla formazione dei nodi come orecchie, coda e ascelle. Se prendi l'abitudine di pettinare il tuo cane, lui lo vedrà come qualcosa di rilassante e gradevole. Pensa che inoltre eviterai che si formino in futuro e manterrai il pelo del tuo cane in perfetto stato.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come togliere i nodi dal pelo del mio cane, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Come togliere i nodi dal pelo del mio cane

Ti è piaciuto l'articolo?

Come togliere i nodi dal pelo del mio cane
1 di 3
Come togliere i nodi dal pelo del mio cane

Torna su