Condividi

Come si muovono gli animali

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come si muovono gli animali

Gli animali si muovono in vari modi. Si spostano, corrono, nuotano o volano, realizzano movimenti caratteristici che servono a loro per muoversi nel loro ambiente e, a volte, fare incursione in altri ambienti per i quali non sono adattati. È così che è possibile osservare i pesci che sono in grado di volare o di arrampicarsi lungo i tronchi degli alberi, uccelli che nuotano anche sott' acqua e mammiferi terrestri che hanno raggiunto un notevole dominio del volo planato. In quest'articolo ti spiegheremo come si muovono e si spostano gli animali.

Potrebbe interessarti anche: Anche gli animali piangono?

Come volano gli uccelli

Gli insetti e i volatili muovono le loro ali per mantenersi in aria e spostare il loro corpo in avanti. Entrambi sono dotati di ingegnosi meccanismi per il volo: i primi contano su bilancieri che agiscono come una sorta di giroscopio per assicurare la direzione, mentre negli uccelli sono i canali semicircolari dell'orecchio interno gli organi responsabili del senso dell'equilibrio e dell'orientamento. I pesci volanti si spostano fuori dall'acqua spinti dalla loro pinna caudale e si mantengono sospesi in aria attraverso le pinne pettorali distese, riuscendo a planare e volare per 300 metri.

Come si muovono gli animali - Come volano gli uccelli

Come si spostano gli animali nell'acqua

Le creature che vivono nei mari, oceani, fiumi si spostano mettendo in pratica una grande varietà di movimenti. Tra i più noti c'è il movimento ondulatorio della coda verticale dei pesci (pinna caudale), che agisce come una vera e propria elica propulsiva. Il movimento ciliare viene utilizzato da molti protozoi che agitano i filamenti (ciglia) come se fossero remi. La propulsione a reazione, il cui impiego nella tecnologia moderna è ampiamente diffuso, riconosce il suo predecessore naturale nello spostamento di meduse e polipi che si spingono lanciando con la violenza l'acqua situata sotto il loro corpo. Si conoscono altri tipi di movimenti che eseguono per spostarsi gli abitanti dell'ambiente marino, come quello ondulatorio delle anguille, la propulsione a remi che utilizzano le tartarughe e gli uccelli palmipedi e quello tipico dell'ippocampo, prodotto attraverso l'ondulazione della pinna dorsale.

Come si muovono gli animali - Come si spostano gli animali nell'acqua

Come si spostano i rettili

I rettili strisciano, vale a dire, si muovono trascinandosi lungo il suolo. Non strisciano solo coloro che non hanno zampe come ad esempio i serpenti, ma lo fanno anche gli altri rettili. La lucertola come altri rettili avanza facendo leva sui suoi piccoli arti e facendo oscillare i muscoli del tronco. Il lombrico di terra avanza ritirando ed estendendo la parte anteriore del suo corpo.

Come si muovono gli animali - Come si spostano i rettili

Come si spostano i mammiferi

La maggior parte dei mammiferi ha quattro zampe e si sposta via terra. Tuttavia, alcuni utilizzano altri modi per spostarsi. I mammiferi marini come le foche o le balene e i delfini nuotano mediante le pinne. I pipistrelli volano grazie alle loro estremità anteriori che sono ali. Le scimmie utilizzano le zampe posteriori e le mani. Alcuni possono farlo in posizione eretta. Gli umani sono bipedi e si muovono camminando o correndo con i due arti inferiori.

Come si muovono gli animali - Come si spostano i mammiferi

Se desideri leggere altri articoli simili a Come si muovono gli animali, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Il mondo degli animali.

Scrivi un commento su Come si muovono gli animali

Ti è piaciuto l'articolo?
Come si muovono gli animali
1 di 5
Come si muovono gli animali

Torna su