Condividi

Come sapere se il mio gatto è cieco

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 13 ottobre 2017
Come sapere se il mio gatto è cieco

I gatti sono animali abituati a utilizzare tutti i sensi ma la vista è uno dei più importanti. La cecità non è una carenza abituale nei gatti giovani, ma può essere il risultato di una serie di cause.

Ci sono diversi motivi che la possono provocare, tra cui, malattie come cataratte, difetti ereditari, lesioni, incidenti o persino l'età matura. Questi felini sono animali molto intelligenti, se manca loro un senso acuiscono il resto quindi ci verrà difficile individuare se il nostro gatto soffre di cecità. Tuttavia, conoscere i principali segnali ti aiuterà, ecco perché su unCome ti spieghiamo come sapere se il mio gatto è cieco.

Potrebbe interessarti anche: Come sapere se il mio gatto è albino
Passi da seguire:
1

Se vedi che il gatto sbatte regolarmente sui mobili o non calcola la distanza tra loro, può essere un indicatore che qualcosa non va. Devi anche tenere presente che parliamo di gatti adulti, evita di muovere mobili che possano rappresentare un ostacolo per lui.

2

I gatti che soffrono di cecità tendono a disorientarsi, dobbiamo parlare loro in modo chiaro e diretto ma lentamente per non spaventarli.

3

Molte volte un altro sintomo che il gatto può essere cieco è che si gratta molto gli occhi. Questo può indicare molte cose: da qualche infezione fino a un'eventuale mancanza di vista quindi dovremo stare attenti.

4

Nei casi più avanzati possiamo rilevare anche una mancanza di reazione alla luce, è qui che forse il nostro gatto ha già gravi problemi di vista. Dovremo rivolgerci al veterinario, affinché faccia una diagnosi esaustiva.

5

Dobbiamo verificare se i recipienti di cibo e bevanda sono ancora pieni, in tal caso, è un altro indicatore che qualcosa sta accadendo. Ugualmente, dovremo lasciare i recipienti nello stesso posta dove li riconosce per non disorientarlo e aggravare tale mancanza di senso visivo.

6

Se credi che il tuo gatto sia cieco ti consigliamo di andare dal veterinario. Ricorda, inoltre, di mettergli un collare con i tuoi dati e quelli del veterinario, in modo che, se il gatto si perdesse, chiunque lo trovasse potrebbe localizzarti facilmente.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sapere se il mio gatto è cieco, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Consigli
  • Osserva il comportamento del gatto con queste semplici indicazioni
  • Ricorda di lasciare tutto nello stesso sito (recipienti del cibo, zona di riposo, ecc.), in modo che non si disorienti.
  • Evita che possa scontrarsi con ostacoli che ignora.
  • In uno qualsiasi di questi casi, se vedi che il suo comportamento cambia o una qualsiasi modifica vai dal veterinario, affinché faccia una diagnosi.

Scrivi un commento su Come sapere se il mio gatto è cieco

Ti è piaciuto l'articolo?

Come sapere se il mio gatto è cieco
Come sapere se il mio gatto è cieco

Torna su