Condividi

Come prendersi cura di un pesce rosso

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 8 settembre 2017
Come prendersi cura di un pesce rosso
Immagine: paradisetropicalfish.com.sv

Il pesce rosso è molto noto per il suo aspetto, è di colore arancione o rosso molto acceso, talvolta con macchie bianche. Proviene dalla Cina ed è conosciuto anche come pesce dorato. I pesci cometa sono facili da trovare, ideali da tenere a casa in quanto sono facili da curare. Se vuoi dare la migliore qualità di vita al tuo pesce, su unCome ti spieghiamo come accudire un pesce rosso.

Potrebbe interessarti anche: Come prenderti cura di un pesce telescopio
Passi da seguire:
1

Intanto, ti raccomandiamo di non comprare mai un pesce rosso solo. Non gli piace la solitudine, la soffrono e la sentono molto. È meglio comprarne due o tre per accurdirli insieme.

2

Per prendersi cura dei pesci rossi ti raccomandiamo acquari lunghi e con molto spazio, per farli circolare facilmente. Compralo sempre con un coperchio ed eviterai così l'evaporazione. In un ambiente di questo tipo, il pesce rosso starà comodo e durerà molto di più.

3

Per la cura dei pesci rossi è molto importante la temperatura dell'acqua. La cosa migliore, prima di introdurli, è verificare l'acidità, la durezza e la temperatura dell'acqua. La temperatura media deve essere di 18 gradi. Esistono tantissimi accessori che ti aiuteranno a misurare questi fattori. Verifica lo stato dell'acqua ogni volta che la cambi nell'acquario.

4

Come abbiamo detto, la temperatura dell'acqua non deve scendere sotto i 18 gradi. Se non ci riesci, è necessario comprare un riscaldamento per l'acqua perché, se non è in queste condizioni, il pesce rosso non sopravviverà.

5

È necessario o molto consigliabile avere un filtro nell'acquario dove ci sono i pesci perché l'acqua sia sempre pulita e depurata. Si raccomanda un filtro esterno e cambiare l'acqua una volta a settimana.

6

Va bene decorare l'acquario, meglio senza piante naturali poiché i pesci cometa le rosicchierebbero. È consigliato mettere pietre piccole e meglio se arrotondate, senza taglio né punta. Anche ghiaia, ma lavala molto bene prima. Ciò li aiuterà a nascondersi e a dare un tocco speciale all'acquario.

7

In un negozio specializzato ti daranno il cibo di cui hanno bisogno i pesci rossi. Chiede indicazioni all'esperto e lui ti aiuterà ma ricorda che sono pesci onnivori.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come prendersi cura di un pesce rosso, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Consigli
  • Consulta sempre un esperto, ti darà consigli molto appropriati.
  • Comprali sempre in un centro specializzato.

Scrivi un commento su Come prendersi cura di un pesce rosso

Ti è piaciuto l'articolo?

Come prendersi cura di un pesce rosso
Immagine: paradisetropicalfish.com.sv
Come prendersi cura di un pesce rosso

Torna su