Condividi

Come far seccare una scultura d'argilla

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come far seccare una scultura d'argilla

Modellare la pasta è una attività eccellente per bambini ed adulti. Tutti siamo capaci di modellare, tuttavia non sempre lo facciamo nella maniera piú consona e a volte la scultura si rompe per motivi sconosciuti. Uno di questi, è dovuto al fatto di aver seccato male l'oggetto, che in molti casi è la causa per cui scoppia nel forno. È fondamentale conoscere come si secca una scultura di argilla in maniera omogenea per garantire durata alle tue creazioni.(Foto: Mónica Lou)

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come si fa volare un aquilone
Passi da seguire:
1

Mantieni l'argilla umida e morbida mentre lavori il tuo oggetto. Non lasciare che si indurisca e non bagnarla esageratamente, perchè l'argilla perderà consistenza.

2

Non bagnatevi le mani. Spruzza l'argilla prima di iniziare a lavorarla se vedete che è un pó troppo dura, però aspettate che si assorba l'acqua spruzzata prima che cominciate a manipolarla. La pasta non deve essere viscida.

3

Ogni volta che la chiudete nel suo contenitore spruzzatela con un pó d'acqua e copritela con un telo di plastica ben aderente alla scultura per evitare che l'aria la possa asciugare. Chiudete la plastica con pinze o con un elastico perchè non entri aria.

4

Attenzione agli stracci umidi. la maggior parte della gente copre le sculture con panni inumiditi con acqua e una borsa di plastica. Questo sistema funziona se ci lavorate quotidianamente e lo straccio non si secca mai. Se pensi che possa passare del tempo prima che tu riprenda il lavoro è preferibile non mettere il panno, che una volta secco assorbirà la'cqua contenuta nella scultura, seccandola ancora di piú.

5

Una volta terminata la scultura non abbiate fretta e lasciatela asciugare pian piano. Non toglietela di colpo dai suoi involucri ed evitate di metterla vicino ad una fonte di calore, che sia il sole o un termosifone, perchè il cambio di temperatura sarà troppo brusco. lasciatela chiusa 'male' per i primi giorni, mettendoci sopra laplastica ma senza chiuderlo bene. In questa maniera si seccherà gradualmente.

6

Dopo una paio di settimane, togliete la copertura e lascia la scultura all'aria per un paio di settimane. Pensa che se anche vi sembra secca fuori, dentro necessita tempo per asciugare.

7

Dopo questo lungo processo la vostra creazione sarà pronta per essere infornata. Non esagerate con la temperatura.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come far seccare una scultura d'argilla, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Hobby e scienza.

Consigli
  • È preferibile usare una siperficie di legno che non si gonfi con l'acqua

Scrivi un commento su Come far seccare una scultura d'argilla

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Gianfranco
Ho fatto un alto rilievo con argilla, le parti di contorno , meno spesse si spaccano asciugando.

Come far seccare una scultura d'argilla
Come far seccare una scultura d'argilla

Torna su