menu
Condividi

Cos'è il Kokigami

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Cos'è il Kokigami

Di sicuro hai sentito che in amore e in guerra tutto è lecito e nel sesso le condizioni sono le stesse; per questo motivo lasciare paure e tabù da parte è una grande maniera di vivere l'esperienza, qualcosa che anche culture millenarie come quella giapponese hanno imparato a fare. Hai dei dubbi? In unCome.it abbiamo la prova. Scopri cos'è il Kokigami e cosa ha a che fare con il sesso.

Potrebbe interessarti anche: Cos'è il sexting

È simile all'origami?

Sì, è simile! Il kokigami è un gioco erotico giapponese che consiste nel mascherare il pene con un abito di carta per sorprendere e allettare il/la partner, qualcosa che può sembrare strano all'inizio; tuttavia se ci pensi meglio i negozi che vendono prodotti sessuali sono pieni di travestimenti per il pene e anche se oggi noi la buttiamo sullo scherzo, per questa cultura era un tema importante della sensualità.

E l'origine di questa idea qual è?

Come molte cose in questa cultura, la questione è anche millenaria: veniva condotta dalla aristocrazia giapponese nel secolo VII. L'uomo avvolgeva il suo membro con fazzoletti di seta e nastri, creando varie forme per poi presentarle alla sua amante, la quale lo spogliava con desiderio e passione aumentando la temperatura.

E oggi?

Si sa che oggi il kokigami non è realizzato con stoffe ma con carta di seta e invece di forme generate dall'uomo si fanno figure specifiche, simili a un origami, ma con uno scopo diverso. Una strana esperienza con un po' di erotismo e storia.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cos'è il Kokigami, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?

Cos'è il Kokigami
Cos'è il Kokigami

Torna su