Condividi

Cos'è il BDSM

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 8 settembre 2017
Cos'è il BDSM
Immagine: Google Images

Il BDSM è una pratica sessuale piuttosto comune ormai, e anche se per molti si tratta ancora di un tabù o di qualcosa di moralmente inaccettabile, in realtà è una maniera eccitante di impostare i propri incontri sessuali e ottenere piacere. Se vi sentite incuriositi da questa pratica, su uncome.it vi chiariamo cos'è il BDSM e quali sono i principali aspetti che serve conoscere per praticarlo.

Potrebbe interessarti anche: Cos'è il bondage e come praticarlo
Passi da seguire:
1

L'acronimo BDSM raggruppa le sigle di diverse pratiche sessuale che hanno alcuni aspetti comune e che possono essere praticate tutte o solo parzialmente, a seconda di ció che vi da eccitazione e curiositá: B sta per bondage, D dominazione, S sottomissione, ed M sadomasochismo.

2

Ció che caratterizza la pratica del bondage è legare il partner durante il sesso, che sia con manette, corde, complicati nodi o semplici foulard. Una maniera intrigante e trasgressiva di darsi piacere.

3

Nella dominazione il nocciolo è esercitare il controllo dell'atto e del vostro partner attraverso accessori vari, come vestiti in lattice, giochi erotici, posture sessuali che permetteranno di inscenare i ruoli di padrone e sottomesso.

4

Il ruolo del sottomesso è quello di chi viene dominato senza implicare pratiche dolorose, mentre nel sado masochismo ció che risveglia l'eccitazione di entrambi è proprio il sottile limite tra piacere e dolore. Il sadico è colui che agisce mentre il masochista è colui che subisce delle pratiche che suppongono dolore.

5

La tendenza è quella di associare il BDSM con il sadismo o pratiche sessuali perverse. Molte coppie praticano questo tipo di sesso a diversi gradi di intensitá per dare pepe alla relazione e rompere la routine. Ad esempio ogni tanto potete avere rapporti in cui dominate la vostra compagna e godete di un tipo di sesso un pó piú 'duro' oppure optare per il bondage e legarla per vivere insieme nuove esperienze.

6

Nel BDSM in generale rientrano tutte quelle pratiche che vanno un poco oltre al classico incontro di sesso classico. Dietro al BDSM c'è tutta una serie di codici, parole d'ordine di sicurezza, assunzione di ruoli e diversi tipi di sesso che lo rendono un'esperienza molto varia in intensitá e stile.

7

Gli accessori sono parte fondamentale del BDSM e cambiano a seconda delle sottocategorie che vi piace praticare. Nel bondage userete corde e manette, nella dominazione e sottomissione articoli di cuoio, lattice , borchie, nel sadomaso fruste, pinze e altri strumenti che consentano di sperimentare quel miscuglio tra dolore e piacere che eccita alcuni.

8

Che sia solo un'innocente variante nel sesso a casa vostra oppure un atto molto piú complesso, preparato e frequente, per praticare il BDSM è necessario che tutti i partecipanti siano consenzienti e conoscano le regole da seguire, in modo che l'esperienza possa portare piacere ad entrambi e non solo ad uno.

9

Se vi interessa praticare il BDSM in tutte le sue sfaccettature e in forma piú intensa, dalla redazione di uncome vi consigliamo di parlare approfonditamente con il vostro partner per vedere se entrambi siete attratti da questo tipo di pratiche in modo questo tipo di sesso duro e un pó estremo si trasformi in un'esperienza piacevole ed eccitante per entrambi e che cementi ulteriormente la vostra relazione attraverso la trasgressione.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cos'è il BDSM, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Cos'è il BDSM

Ti è piaciuto l'articolo?
2 commenti
Admin
Beh, si può anche fare sesso e bdsm allo stesso tempo. In questo caso si parlava di sesso.
Nihal
L'articolo è corretto per quanto riguarda la consensualità e la sicurezza ma c'è un grosso equivoco: il Bdsm non è una variante del sesso, non si fa durante il sesso che anzi può essere assente.

Cos'è il BDSM
Immagine: Google Images
Cos'è il BDSM

Torna su