Condividi

Come scegliere le sfere cinesi

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 19 gennaio 2017
Come scegliere le sfere cinesi

Le sfere cinesi sono uno degli articoli più noti nel mondo degli accessori erotici. Esiste una vasta gamma sul mercato. Puoi scegliere il colore, la forma, le dimensioni ma non ti lasciare ingannare dal loro aspetto. Ti spieghiamo come devi scegliere le sfere cinesi più appropriate. Ricorda che è un articolo molto importante per la salute della donna poiché ti porterà grandi benefici terapeutici.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Quali sono i tipi di sfere cinesi
Passi da seguire:
1

Il materiale è molto importante. Ti raccomandiamo di comprare delle sfere di silicone 100% o silicone di grado medico. Ciò significa che il materiale non è affatto poroso, così non rimangono tracce di batteri nelle sfere: è la cosa più igienica. Inoltre il silicone si riscalda subito al contatto con il corpo, ha un tatto piacevole e, una volta lubrificate, sono molto scivolose per cui facilita la collocazione delle sfere.

2

Le dimensioni delle sfere cambiano. Hanno di norma un diametro più o meno standard di 3,5-4 centimetri per adattarsi alla maggior parte delle dimensioni vaginali. Tieni presente che più piccola è la sfera e più sarà difficile tenerla all'interno, quindi esercita di più la muscolatura vaginale. Se la sfera è più grande è più facile stringerla e trasmette meglio le vibrazioni poiché tocca più superficie con la mucosa della vagina.

3

Il peso è uno degli aspetti più importanti da prendere in considerazione. Ci sono sfere cinesi a meno di 30g e altre che ne pesano più di 80. Meno pesa la sfera e più è facile sarà tenerla all'interno della vagina. Più è pesante e più difficile è tenerle senza che cadano. È raccomandabile iniziare con poco peso e aumentare poco a poco.

4

Quelle classiche sono quelle a due sfere, ideali per le donne che hanno già utilizzato sfere di minor peso o dimensioni o per le donne di età adulta, già madri e che non abbiano una debolezza pelvica molto marcata.

5

Quelle a una sola sfera, ovviamente, pesano meno, quindi sono raccomandate per principianti, giovani, donne con discesa dell'utero o con problemi di debolezza del muscolo pelvico che porta incontinenze urinarie o prolassi.

6

Se non sai molto bene quale scegliere, hai dubbi e non sei sicura di quali andranno meglio, esistono delle confezioni di sfere intercambiabili. Hanno diverse sfere di vari pesi affinché ogni donna possa iniziare poco a poco e seguire il proprio ritmo. In questo modo potrai iniziare a utilizzare una sola sfera di minor peso, abbinarne due di poco peso o provare con una o due sfere più pesanti.

Come scegliere le sfere cinesi - Passo 6
7

Il colore e la consistenza non sono troppo importanti. Il disegno è spesso elegante, divertente e moderno, affinché ciascuna possa scegliere quella che più piace.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come scegliere le sfere cinesi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Consigli
  • Informati bene e assicurati delle dimensioni, peso e materiale delle sfere cinesi prima di acquistarle.
  • Se hai dubbi o soffri di una patologia vaginale oppure pelvica consulta il tuo ginecologo.

Scrivi un commento su Come scegliere le sfere cinesi

Ti è piaciuto l'articolo?

Come scegliere le sfere cinesi
1 di 2
Come scegliere le sfere cinesi

Torna su