Condividi

Come riconoscere i sintomi della gonorrea

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 9 maggio 2018
Come riconoscere i sintomi della gonorrea

La gonorrea è una malattia a trasmissione sessuale. Le MTS batteriche, che si associano spesso alla clamidia, possono condurre a malattie pelviche infiammatorie. per curare la gonorrea si usano solitamenete gli antibiotici, anche se alcuni ceppi della malattia possono essere resistenti al trattamento. Una chiave essenziale per la diagnosi è riconoscerne i sintomi. Uomini e donne che sospettano di avere contratto la gonorrea dovrebbero rivolgersi subito ad un medico.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come trattare la gonorrea
Passi da seguire:
1

Siate coscienti dei fattori di rischio che la gonorrea implica. Essere sessualmente attivo, fare sesso con partner occasionali e non usare il profilattico mettono una persona nella ocnsizione di contrarre una malattia sessualmente trasmissibile. SEcondo il Centro medico per il controllo e la prevenzione, il tasso più alto di infezioni si riscontra negli adolescenti sessualmente attivi e nei giovani adulti. Chiunque sia sessualmente attivo dovrebbe fare analisi del sangue e controlli in maniera regolare.

2

Conoscere i sintomi della gonorrea negli uomini: la secrezione del pene di una sostanza liquida e densa che può variare dal bianco al giallo al verde e una sensazione dolorosa e di bruciore quando si urina sono i due sintomi piú comuni di questa malattia. Dolore e infiammazione dei testicoli sono altri sintomi che possono accompagnare la gonorrea.

3

I sintomi della gonorrea nelle donne sono molto simili a quelli delle infezioni vaginali o alla cistite. Una sensazione di dolore e di bruciore nell'urinare, flussi vaginali con cambi nella densità e nel colore e sangue anche quando non si ha il ciclo sono i sintomi più comuni.

4

Sappiate comunque che i sintomi della gonorrea non sempre sono visibili. Molte donne non sperimentano nessun sintomo quando vengono contagiate. Nel caso degli uomini è più difficile, ma può capitare di non presentare sintomi. Per questo è importante fare analisi periodicamente.

5

Tenete presente che normalmente negli uomini i sintomi di questa malattia si presentano in alcuni casi tra i 2 e i 5 giorni dall'infezione, altre volte può passare anche un mese prima che si presentino. È difficile calcolare in quanto tempo si presentino nelle donne, perchè spesso non appaiono o si confondono con altri problemi ginecologici.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come riconoscere i sintomi della gonorrea, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Consigli
  • Ogni persona con sintomi di gonorrea deve essere visitato da un medico.
  • La clamidia e la gonorrea presentano stessi sintomi e vengono trattate alla stessa maniera.
  • Se si ha la gonorrea si è più esposti alla possibilità di contagio da HIV.
  • Prendete seriamente qualsiasi sintomo che possa relazionarsi ad una malattia sessualmente trasmissibile

Scrivi un commento su Come riconoscere i sintomi della gonorrea

Ti è piaciuto l'articolo?

Come riconoscere i sintomi della gonorrea
Come riconoscere i sintomi della gonorrea

Torna su