Condividi

Come dimostrare che ti piace senza esagerare

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 28 novembre 2017
Come dimostrare che ti piace senza esagerare
Immagine: www.stayalien.com

Quando qualcuno ci piace percepiamo diverse sensazioni, a volte temiamo che se ne accorga per timore di un rifiuto, ma in altri casi ci auguriamo che lo sappia per vedere se l'attrazione si trasforma in qualcosa materiale. Tuttavia, molte volte non vogliamo usare le parole per dire che ci piace, né vogliamo che noti il nostro interesse esagerato o spropositato. Trovare la via di mezzo non è semplice, ma in unCome.it abbiamo alcuni consigli affinché tu possa scoprire come dimostrare che ti piace senza esagerare.

Potrebbe interessarti anche: I segni che ti fanno capire che gli piaci
Passi da seguire:
1

Quando qualcuno ci piace ciò che conta di più è agire come se nulla fosse, qualcosa che non è semplice. Vogliamo dimostrare all'altra persona quanto siamo meravigliosi: divertenti, intelligenti, allegri, geniali, sempre d'accordo con loro, condividendo gli stessi gusti... Anche se ciò significa esagerare o fingere!

È positivo che l'altro abbia occhi per noi, ma per una persona reale e non una costruita per sedurre. Il consiglio dato mille volte diessere te stesso si applica alla perfezione in questi casi.

2

Vuoi che si interessi a te, ma eagerare non è la chiave per raggiungere questo obiettivo; pertanto dobbiamo trovare il giusto equilibrio in tutti gli aspetti, a cominciare dal nostro aspetto. Ciò vale soprattutto per le ragazze: biancheria troppo sensuale o appariscente, trucco esagerato, acconciature troppo elaborate non ti ingegnare solo affinché lui ti veda! Loro sono molto più semplici di quanto tu pensi. Impazziscono per una bella faccia, per una ragazza divertente o intelligente, per una donna allettante m chra non sembri uscita da un camerino di Hollywood ogni giorno. La sensualità ha a che vedere con le altre cose, e mai con l'esagerare.

3

Per dimostrare che ti piace logicamente devi mostrare interesse in ciò che afferma o fa ma non bisogna sembrare succubi. Ascoltalo, ridi con le sue battute ma non stare sempre lì, attenta a quello che dice o volendo richiamare la sua attenzione o dicendogli quanto è geniale. Questo tipo degli atteggiamenti sono fin troppo evidenti, fino al punto che, lungi dal far sì che si accorga di te, faranno solo in modo che il suo ego si gonfi senza possibili risultati.

4

La questione del fanatismo si applica anche al fatto di mostrarci sempre pronti, davvero tipico quando ci piace qualcuno. Siamo in grado di rimandare tutta la nostra vita per vederci con questa persona ma dobbiamo trovare il giusto equilibrio o potremmo apparire disperati. Se qualcuno che ti piace ti invita ad uscire, ovvio che bisogna accettare; ma se non accade nulla nella prima uscita, che sia chiaro sei comunque corrisposta/o, continua.

Ma se in seguito a diverse uscite nulla si concretizza, fai un passo indietro e smetti di essere disponibile. Se questa persona che ti piace è in cerca di un'amicizia, tu non sei interessato a rimanere semplicemente amici, né di torturarti con questa situazione.

5

C'è un elemento che non manca mai tra due persone che si piacciono: l'attrazione espressa con il linguaggio del corpo. A volte non servono nemmeno le parole ma, siccome la maggior parte delle persone non sono così intuitive o osano, dobbiamo ricorrere ad esse.

Se hai notato che esiste attrazione e tensione sessuale, utilizza il linguaggio del corpo: sorrisi, sguardi diretti, qualche avvicinamento fisico casuale. Questi segnali faranno sì che l'altro comprenda che può fare un passo avanti nella giusta direzione. Questo consiglio è particolarmente valido per le ragazze, poiché i ragazzi adorano prendere l'iniziativa ma hanno bisogno di sapere che rischiano per qualcosa di mediamente sicuro.

6

Se sei semplicemente te stessa, non cambi o esageri i tuoi migliori aspetti, ti vesti bene ma senza far sembrare troppo evidente che "ti sei sistemata per essere notata" e usi il linguaggio del corpo per civettare con l'altro, percependo che c'è anche attrazione da parte sua, e nonostante ciò non accade nulla, puoi ricorrere a un altro trucco: il gioco di parole, una semplice frase che faccia capire all'altro che sei disponibile, che ti piace, senza di dirlo chiaramente.

7

Naturalmente si tratta di semplici raccomandazioni per dimostrare a qualcuno che ti piace senza usare le parole, ma se l'attrazione è molto evidente è positivo passare al livello successivo e dire che ti piace.

Nonostante tutte queste strategie, forse l'altro in questo momento potrebbe non essere interessato. In tal caso non succede nulla!, vai avanti e continua con la tua vita, avrai imparato nuove tattiche di civetteria che ti saranno molto utili a breve.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come dimostrare che ti piace senza esagerare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Come dimostrare che ti piace senza esagerare

Ti è piaciuto l'articolo?

Come dimostrare che ti piace senza esagerare
Immagine: www.stayalien.com
Come dimostrare che ti piace senza esagerare

Torna su