Condividi

Obblighi dei padrini del battesimo

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 31 ottobre 2017
Obblighi dei padrini del battesimo

Il battesimo di un bambino o bambina implica scegliere i padrini di battesimo, sia padrino, madrina, o entrambi. Quindi, i genitori devono prendere una decisione molto importante per scegliere la persona o le persone che li aiuteranno nell'opera di introdurre e guidare il piccolo nella vita cristiana. Oltre ai requisiti per essere padrino di battesimo stabiliti nel Codice di Diritto Canonico, dobbiamo tenere presente in ogni momento che sono diverse le funzioni dei padrini e inoltre, si tratta di una nomina a tempo indeterminato, per cui non si tratta di una decisione semplice. Per cui, in questo articolo di unCome vogliamo specificarti quali sono gli obblighi dei padrini di battesimo.

Potrebbe interessarti anche: Requisiti per essere padrino di battesimo
Passi da seguire:
1

In primo luogo, va sottolineato che per poter essere madrina o padrino di un bambino, si devono soddisfare una serie di requisiti stabiliti dalla Chiesa Cattolica per garantire che i padrini possano svolgere adeguatamente i propri compiti e rispettare tutti gli obblighi che comporta avere un figlioccio.

2

Allo stesso modo, i padrini devono conoscere in anticipo la responsabilità conferita loro e quali compiti devono svolgere. Pertanto, in primo luogo i padrini di battesimo accompagnano i genitori durante tutta la cerimonia di celebrazione del battesimo e sono partecipi dei rituale di questo sacramento cristiano. Va sottolineato che, nel momento del sacramento della Cresima, i padrini possono essere mantenuti o meno e in quel caso possono essere i genitori.

Obblighi dei padrini del battesimo - Passo 2
3

I padrini devono impegnarsi ad accompagnare il/la bambino/a nella vita cristiana e mostrare il cammino da seguire con il buon esempio. Il padrino e la madrina, oltre ai genitori, devono diventare la guida del piccolo affinché cresca come un bravo cristiano. Per cui, al momento di scegliere i padrini del battesimo, i genitori devono pensare a persone capaci di istruire i loro figli sulla strada di Gesù.

4

Oltre a quanto stabilito dal diritto canonico, tra gli obblighi dei padrini di battesimo è consigliato anche che il padrino o madrina preghi qualche volta con il figlioccio per garantire la coerenza cristiana. Allo stesso modo, per favorire la crescita cristiana possono far qualche tipo di regalo che riguardi la fede, come libri o immagini cristiane.

Obblighi dei padrini del battesimo - Passo 4
5

La durata delle funzioni di padrini di battesimo è indefinita, quindi i genitori devono premeditare molto bene la scelta del padrino e/o madrina. Va sottolineato anche che i padrini hanno come lavoro sostenere la formazione cristiana dei figliocci, tuttavia, non si tratta di un sostegno economico. Inoltre, in caso di decesso dei genitori, i padrini di battesimo possono farsi carico dei figliocci ma questo non è un obbligo sancito dal Codice di Diritto Canonico, ma una libera scelta che possono prendere i padrini per prendersi cura dei figliocci rimasti senza la guida dei loro genitori.

Se desideri leggere altri articoli simili a Obblighi dei padrini del battesimo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Matrimoni e celebrazioni.

Scrivi un commento su Obblighi dei padrini del battesimo

Ti è piaciuto l'articolo?

Obblighi dei padrini del battesimo
1 di 3
Obblighi dei padrini del battesimo

Torna su