Condividi

Come usare uno sfumino

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come usare uno sfumino

Uno sfumino è un rotolo di carta leggermente porosa che finisce a punta in entrambe le estremità, impiegato per sfumare il carboncino, l'ocra rossa, i colori a cera, ecc. Se sei appassionato di belle arti e attività manuali, dovrai imparare a usare uno sfumino per mitigare e stendere i tratti e per fare le gradazioni. Arriverà un momento in cui utilizzerai questo grande strumento come se fosse una penna.(Disegno: Mónica Lou)

Potrebbe interessarti anche: Come disegnare un fiore facilmente
Passi da seguire:
1

Oltre allo sfumino puoi utilizzare le dita, anche se devi stare attento perché le dita contengono sempre un po' di grasso e non ti consentono di lavorare su grandi superfici. Assicurati di avere le mani pulite e asciutte e usale solo per sfumare piccoli tratti.

2

Puoi usare anche stracci di cotone, più vecchi sono e meglio sarà. Recupera lenzuola usate in casa dei tuoi genitori e fanne degli stracci.

3

Utilizza uno sfumino per ciascun colore. Se mantieni le due punte, utilizzane una per sfumare i toni chiari e l'altra per i toni scuri.

4

Mentre lavori vedrai che nella maggior parte dei casi sarà necessario che lo sfumino sia affilato come una penna.

5

A tal fine ti consigliamo di eliminare una delle punte, stringendone una affinché esca più carta dall'altra. In questo modo riuscirai a lasciare una sola punta molto ben affilata.

6

Puoi spingere con una matita dal lato che elimini affinché l'altra estremità sia ancora più appuntita.

7

Ammorbidisci la punta stringendola con le dita, un martello e persino con la parte interna di una porta affinché perda rigidità e sia malleabile.

8

Opzionalmente puoi lisciare la punta, facendola scivolare su carta vetrata fine sempre nella stessa direzione.

9

Puoi già sfumare i tuoi tratti. Fai scorrere lo sfumino con ampi giri sul disegno se vuoi sfumare ampie zone. Per le zone molto dettagliate, come gli occhi e la bocca, utilizzalo come se fosse una penna.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come usare uno sfumino, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Oggetti fatti a mano e tempo libero.

Consigli
  • Troverai questo strumento nei negozi specializzati in belle arti.
  • È importante utilizzare carta adeguata affinché la matita o la pittura si fissino bene e lo sfumino ti permetta di creare gradazioni delicate senza lasciare macchie.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?

Come usare uno sfumino
Come usare uno sfumino

Torna su