Condividi

Come fare un frottage

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come fare un frottage

Il frottage (del francese "frotter", che significa strofinare) è una tecnica artistica che consiste nello strofinare una matita o pittura su un oggetto attraverso un foglio di carta per riprodurne struttura e forma. Si tratta di una tecnica ideale per i bambini, giacché promuove la loro sensibilità, curiosità e osservazione dell'ambiente. Se vuoi intrattenere i tuoi bambini con un gioco divertente, aiutali a fare un frottage.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come fare disegni con il numero 4
Passi da seguire:
1

Procurati diversi tipi di materiali: ondulati (cartoni, spirali), ruvidi (le foglie di un albero), alcuni cristalli o materiali che sono stati incisi o fusi in bronzo (medaglie).

2

Avvolgi l'oggetto con un foglio di carta preferibilmente sottile (fino a 100 gr circa di peso). Assicurati di avvolgerlo bene sull'oggetto affinché non si muova.

3

Se lo strofinerai su superfici verticali puoi fissare il foglio di carta con un po' di nastro adesivo.

4

Prendi una matita, carboncino o pastelli e dipingi sul foglio di carta, premendolo contro l'oggetto come se lo stessi strofinando. In questo modo, otterrai un bel disegno con la forma e la struttura dell'oggetto utilizzato.

5

Per ottenere risultati più artistici, cambia la combinazione di colori e abbina forme e strutture di materiali distinti.

6

Se ti va, puoi fare un disegno e colorare ogni sua parte mediante questa tecnica, utilizzando un materiale diverso per ciascun elemento: legno per il tavolo, vetro per la finestra e chi più ne ha più ne metta.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare un frottage, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Oggetti fatti a mano e tempo libero.

Consigli
  • Nella tua cucina troverai utensili utili per fare frottage, come un grattugia o il guscio di qualche frutto.

Scrivi un commento su Come fare un frottage

Ti è piaciuto l'articolo?

Come fare un frottage
Come fare un frottage

Torna su