Condividi

Come si tolgono le toppe messe con il ferro?

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come si tolgono le toppe messe con il ferro?

Le toppe messe con il ferro sono utilizzate per coprire i buchi nei vestiti o per aggiungere un tocco colorato agli abiti monotoni. La parte posteriore delle toppe si ricopre con un sottile strato adesivo per garantire un'aderenza forte e duratura. Si mette il ferro da stiro sulla toppa per attivare l'adesivo e attaccarlo al tessuto. Ma con il tempo la toppa può rovinarsi, momento in cui si deve togliere dall'indumento.

Avrai bisogno di:
Passi da seguire:
1

Metti il ferro caldo sulla parte inferiore della toppa da 30 secondi a un minuto. Se necessario, gira l'indumento al contrario per giungere alla parte inferiore della toppa.

2

Alza il bordo della toppa con la lama di un coltello da burro.

3

Solleva il bordo della toppa e, a poco a poco, staccalo dalla stoffa. Mantieni premuto l'indumento con una mano e lavora a poco a poco con gli altri bordi per evitare rotture o strappi.

4

Impregna un panno con uno smacchiatore da lavanderia e pulisci qualsiasi residuo di adesivo rimasto nell'indumento.

5

Lava i vestiti prima di usarli.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come si tolgono le toppe messe con il ferro?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Arte e artigianato.

Consigli
  • Un solvente leggero come l'alcool denaturato può essere utilizzato per togliere le macchie difficili che aderiscono al tessuto dei jeans. Evita l'uso di solventi nei tessuti più delicati.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?

Come si tolgono le toppe messe con il ferro?
Come si tolgono le toppe messe con il ferro?

Torna su