Condividi

Come riciclare i vasetti degli omogeneizzati

Di Martina Pugno. Aggiornato: 13 settembre 2017
Come riciclare i vasetti degli omogeneizzati

Anche se molte mamme preferiscono preparare in casa le varie pappette per i piccoli pargoli, l’omogeneizzato già pronto risulta spesso utile e pratico, soprattutto se si ha poco tempo o si è in viaggio. Dopo il periodo dello svezzamento, però, tutti questi barattolini in vetro vanno ad assommarsi in casa ad altri contenitori similari. Noi di Uncome.it cercheremo, qui di seguito, di concentrare idee e suggerimenti per riutilizzare questi barattolini di vetro che altrimenti occupano solo inutile spazio sia dentro il cassonetto del vetro che fuori.

Potrebbe interessarti anche: Come riciclare i sacchi di juta

Candele e portacandele

Il barattolino pulito, asciutto e spogliato dell’etichetta del prodotto può trasformarsi facilmente in un portacandela. Si possono infatti posizionare al suo interno candele di ogni tipo, purché di un diametro adatto alle dimensioni del barattolo usato, a partire dalle normali candele alte e lunghe (che nel barattolino trovano una base di raccolta della cera colante) ai cerini. Altrimenti, se si è degli esperti, è possibile creare la propria miscela di cera in casa che andrà poi colata direttamente all’interno del barattolo.

Come riciclare i vasetti degli omogeneizzati - Candele e portacandele

Vasetti per piantine

Avete appena comprato delle piccole piante ma volete toglierle dal classico e triste vasetto nero/verde in plastica nel quale vi sono state vendute? Perfetto, tirate fuori la vostra serie di vasetti di omogeneizzati, riempiteli di terra fresca e rinvasate le vostre piantine, oppure piantate semi e bulbi. Nel caso di piantine decorative, potete applicare al bordo del vasetto dei piccoli manici o anse (aiutatevi con una colla a presa forte) e grazie e nastri e fili di ferro appendete le vostre piantine sul balcone, in cucina, sul pianerottolo creando fresche e verdi composizioni.

Come riciclare i vasetti degli omogeneizzati - Vasetti per piantine

Palle di neve

Avete presente quelle sfere di vetro o di plastica, piene di acqua, all'interno delle quali piccoli granelli o brillantini fluttuano imitando la neve che cade intorno alle statuine più diverse? Possono essere i più classici regali di natale, o il souvenir dell’ultima vacanza, fatto sta che molti, sia adulti che bambini, vanno letteralmente pazzi per questi oggetti. Se anche voi li amate, o se trovate che possa essere una buona idea per un regalo, potete creare le vostre palle di neve personalizzate utilizzando proprio il barattolino dell’omogeneizzato. Basta scegliere l’oggetto o la statuina da posizionare all’interno e incollarla al tappo avvitabile del contenitore, in modo che quando lo si avviti la statuina rimanga all’interno. Poi si riempie il contenitore di acqua per i 4/5 dello spazio, si aggiungono granellini o qualsiasi tipo di brillantino colorato e si riavvita il tappo, fermandolo con decisione e magari aiutandosi con un filo di colla a presa forte. Poi basta capovolgere il tutto e… voilà!

Barattolini portatutto

In generale, i barattolini degli omogeneizzati possono diventare dei contenitori di molti piccoli oggetti: dai bottoni alle spezie da cucina, dai fili di lana e cotone alle caramelle. In ogni caso e per qualunque scopo, potete sbizzarrirvi nelle decorazioni esterne, per dare un tocco di colore e di novità. Sono ovviamente semplici da utilizzare le tempere specifiche per il vetro; poi brillantini, fiocchetti, perline fissati sul coperchio con l’aiuto della colla a caldo; ed infine, gli esperti di lavori ad uncinetto possono cimentarsi in una ricca ed elaborata copertura del vasetto che non mancherà di stupire gli ospiti!

Come riciclare i vasetti degli omogeneizzati - Barattolini portatutto

Se desideri leggere altri articoli simili a Come riciclare i vasetti degli omogeneizzati, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Arte e artigianato.

Scrivi un commento su Come riciclare i vasetti degli omogeneizzati

Ti è piaciuto l'articolo?

Come riciclare i vasetti degli omogeneizzati
1 di 4
Come riciclare i vasetti degli omogeneizzati

Torna su