Condividi

Come riciclare i sacchi di juta

Di Martina Pugno. Aggiornato: 29 novembre 2017
Come riciclare i sacchi di juta
Immagine: Etsystatic.com).

Acquistare prodotti in grandi quantità significa spesso avere a disposizione un numero crescente di sacchi di juta, da conservare e da riutilizzare. La juta, infatti, è una fibra vegetale estremamente economica, ma anche molto resistente: è un peccato, quindi, buttare del materiale che può essere riutilizzato più volte, oppure modificato per dare vita ad oggetti di uso quotidiano per la casa e per l'esterno. Ecco alcuni consigli di Uncome.it su come riciclare i sacchi di juta.

Potrebbe interessarti anche: Come riciclare i vasetti degli omogeneizzati

Stoffa per interni

Se i sacchi a disposizione sono molti, è possibile aprirli e cucirli tra loro in modo tale da avere a disposizione un'ampia porzione di materiale, con il quale rivestire poltrone, sedie e divani o un comodo pouf. I sacchi singoli e di dimensioni contenute, invece, possono essere aperti e ricuciti per foderare cuscini: il risultato dell'inserimento della juta nell'arredo della casa sarà uno stile moderno e originale, che può venire ulteriormente ingentilito dall'applicazione di strisce di pizzo e stoffa finemente lavorata, in contrasto con la tela grezza della juta.

Come riciclare i sacchi di juta - Stoffa per interni
Immagine: edilportale.

Tovaglie, tovaglioli e portaposate

Data la resistenza e la possibilità di lavaggio anche a temperature elevate, la juta può essere utilizzata anche per realizzare delle tovaglie, delle tovagliette americane oppure in piccole strisce portatovaglioli: da un unico sacco si potranno così ottenere interi set dallo stile armonico.

Come riciclare i sacchi di juta - Tovaglie, tovaglioli e portaposate
Immagine: nonsprecare.it

Decorazione vasi

La juta è perfetta anche per la decorazione dello spazio esterno: quale materiale migliore, del resto, di uno resistente, duraturo, dal colore della terra e di origine naturale? I sacchi di juta possono essere dolcemente avvolti intorno ai vasi per creare un effetto decorativo che verrà completato dalla presenza di un nastro di colore simile o che richiami le tinte dei fiori della pianta posta all'interno del vaso, utilizzato per tenere fermo il sacco intorno al vaso.

Come riciclare i sacchi di juta - Decorazione vasi
Immagine: riciclocreativo.com

Borsa

Da un materiale resistente come la juta si possono ricavare anche borse in grado di sorreggere grandi pesi e di durare anni senza rovinarsi. La realizzazione è estremamente semplice: una volta dato forma alla borsa, sarà sufficiente scegliere due manici di stoffa, juta o altro materiale da cucire alla tela, per avere a disposizione una borsa semplice ma ricca di stile e personalità.

Come riciclare i sacchi di juta - Borsa
Immagine: riciclocreativo.com

Decorazioni di Natale

Per un albero di Natale che sa di famiglia e di tempo condiviso, non possono mancare delle decorazioni natalizie realizzate a mano. Dalla juta si possono ricavare lunghe strisce sottili da far ricadere dolcemente lungo i rami dell'abete, oppure delle palline decorative da appendere: le palline possono essere formate anche solo di carta di recupero, avvolte nella juta e magari impreziosite con una piccola decorazione in pizzo.

Come riciclare i sacchi di juta - Decorazioni di Natale

Se desideri leggere altri articoli simili a Come riciclare i sacchi di juta, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Arte e artigianato.

Scrivi un commento su Come riciclare i sacchi di juta

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
antonella
se si lavano i sacchi di juta scompaiono le scritte, cosa usare per fissare i colori?

Come riciclare i sacchi di juta
Immagine: Etsystatic.com).
Immagine: edilportale.
Immagine: nonsprecare.it
Immagine: riciclocreativo.com
Immagine: riciclocreativo.com
1 di 6
Come riciclare i sacchi di juta

Torna su