Condividi

Come pulire una tartaruga

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 27 ottobre 2017
Come pulire una tartaruga

Come pulire una tartaruga? Questa domanda ti sarà venuta in mente se hai comprato questo simpatico animale e la prima cosa da tenere in considerazione è che avere un animale domestico ben tenuto e pulito è il tuo dovere di padrone. Ovviamente devi farlo con attenzione e delicatezza, utilizzando uno spazzolino da denti e acqua né molto fredda né molto calda. Su unCome ti spieghiamo come pulire una tartaruga.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come nutrire una tartaruga di terra
Passi da seguire:
1

La prima cosa per pulire una tartaruga è trovare un recipiente appropriato in cui preparare il bagno. Riempilo d'acqua tiepida e dopo procurati uno spazzolino da denti morbido. Sono questi gli elementi che ci vorranno per la cura della tartaruga.

Come pulire una tartaruga - Passo 1
2

Il passo successivo sarà far uscire la tartaruga dal suo habitat. Se è sporco puoi sfruttare l'occasione per pulirlo. L'igiene della sua casa è di fondamentale importanza. Dopo metti il tuo animale domestico nel recipiente con acqua tiepida, dove si godrà il suo bagno.

Come pulire una tartaruga - Passo 2
3

Immergi lo spazzolino nell'acqua tiepida. Strofina le zone sporche del guscio della tartaruga, fallo con delicatezza. Puoi bagnare di tanto in tanto la zona con un po' dell'acqua del recipiente. Non dimenticare di pulire i buchi, dove tendono a entrare le alghe.

Come pulire una tartaruga - Passo 3
Immagine: wikihow.com
4

Non obbligare per nessuna ragione la tartaruga a uscire dalla corazza qualora sia nascosta. Rispetta la decisione del tuo animale e continua a pulirlo delicatamente. Se non arrivi in un'area, lasciala stare ma non forzare la tartaruga. Per la cura del guscio, in questo caso della tartaruga marina, ti potrebbe essere utile questo articolo:

5

Infine, sciacqua con acqua tiepida e con dolcezza l'animale quando riesci a togliere le alghe. A seguire mettila nuovamente nel suo habitat. La tartaruga sarà splendente e si sentirà molto grata per il delizioso bagno!

6

Se ami le tartarughe e vorresti altri consigli utili per curarel nei migliori dei modi, noi di unCome siamo a disposizione indicandovi altri articoli che abbiamo scrito e che puoi consultare nei link qui sotto. Facci sapere se ti sono stati utili!

Se desideri leggere altri articoli simili a Come pulire una tartaruga, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Consigli
  • Le tartarughe di terra vanno pulite delicatamente con un pennellino, facendo movimenti circolari sul guscio. Mettila sotto l'acqua e non bagnarle la testa. La pelle si pulisce strofinando con le dita in modo delicato. Asciuga la corazza con carta igienica e falla camminare su carta di giornale.
  • Le tartarughe di acqua devono avere un acquario pulito. Togli la tartaruga dal suo habitat e puliscilo. Dopo pulita l'animale con acqua dolce e fresca. Cerca di non bagnarle la testa e non toccarle la pelle.

Scrivi un commento su Come pulire una tartaruga

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Barbara
Vorrei gentilmente sapere come pulire la testa della tartaruga. Ogni tanto si forma una patina di calcare. Grazie
Luigi Nicastro
Ciao Barbara,
dipende se la tua tartaruga si fa toccare sulla testa o se si ritira...prova ad accarezzarla delicatamente con un goccio di olio sul dito, ma dipende sempre se la tua tartaruga non è "troppo" timida.
Un saluto dalla redazione di Uncome!

Come pulire una tartaruga
Immagine: wikihow.com
1 di 4
Come pulire una tartaruga

Torna su