Condividi

Qual è la differenza tra 3G e 4G

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Qual è la differenza tra 3G e 4G
Immagine: pulsosocial.com

Di certo avrai sentito parlare mille volte di loro, le reti 3G e reti 4G, ma ti sei fermato qualche volta a scoprire cosa significano esattamente? Dai per scontato che la 4G sia meglio, è quella nuova che tentano di vendere adesso i gestori... Vale la pena davvero? Perché dovresti passare al 4G? Su unCome.it ti spieghiamo qual è la differenza tra 3G e 4G.

Potrebbe interessarti anche: Cosa significano le icone di Windows Phone

Diverse generazioni

Iniziamo dal nome delle reti: A cosa fa riferimento quella G? Cosa significa il numero che compare prima? Molto semplice: si tratta delle generazioni a cui appartengono le reti. La prima generazione, 1G, è stata quella dei telefoni analogici; 2G quella dei digitali. Le generazioni successive sono la 3G, quella più diffusa ora, e 4G, che si sta cominciando a impiegare diffusamente.

La velocità

La principale differenza tra 3G e 4G è la velocità di Internet. Il 3G presuppone un minimo di 144Kbps (normalmente è di più, questa era la velocità standard quando la rete è nata nel 2003). Le reti 4G, pur essendoene vari tipi (HSPA 21/42, WiMAX e LTE), sono generalmente molto più rapide.

Esempi: scaricare un gioco

La cosa migliore per farsi un'idea della differenza tra i due tipi di rete è toccare con mano esempi pratici. Prendiamo ad esempio il voler scaricare nel nostro cellulare un gioco di circa 20MB, qual è la differenza? La media di download per 4G sarebbe di 25 secondi, paragonato con i 3 minuti che impiegherebbe una rete 3G.

Esempi: musica in streaming

Vuoi riprodurre musica in streaming? Sul 4G è quasi istantanea, con un solo secondo di buffering (i dati da caricare prima di iniziare la riproduzione). Sul 3G dura 10 secondi ed è possibile che la canzone si interrompa.

Esempi: video in streaming

Vuoi vedere, per esempio, un video su YouTube. In una rete 4G la riproduzione comincerà solo dopo 1 secondo di buffering; mentre in 3G dovrai aspettare 20 secondi (e forse si interromperà).

Esempi: video HD in streaming

E se il video che vuoi vedere è in alta definizione? Qui le cose si fanno più serie: il 4G ci mette 30 secondi a caricarlo, invece il 3G impiegherà tra 1 e 5 minuti. E qui sì, si interromperà di sicuro.

Esempi: caricare un'immagine online

Vuoi caricare una fotografia su Facebook, per esempio? Dipenderà dalle dimensioni, chiaramente, ma in una rete 4G ci metterai in media un secondo mentre su una 3G dovrai aspettare 25 secondi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Qual è la differenza tra 3G e 4G, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Elettronica.

Scrivi un commento su Qual è la differenza tra 3G e 4G

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Utente anonimo
non dice come scegliere. la rete 3g è più assistita? La rete 4g è agli esordi, quindi meno stabile?

Qual è la differenza tra 3G e 4G
Immagine: pulsosocial.com
Qual è la differenza tra 3G e 4G

Torna su