Condividi

Come fare una sessione di foto erotiche

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come fare una sessione di foto erotiche
Immagine: spanish.china.org.cn

Avere un book di foto erotiche è qualcosa a cui molti hanno pensato, perché è un modo geniale e artistica di ritrarre il nostro corpo, sia da soli o in coppia. Inoltre, è un'ottima scusa per avviare un preliminare sessuale ad alta temperatura, che finisca in un incontro soddisfacente e delizioso.

Ma per far sì che il risultato finale sia estetico, provocatorio e bellissimo senza cadere nella volgarità, occorre considerare vari dettagli. Per questo, su unCome.it ti diamo alcuni consigli per scoprire come fare una sessione di foto erotiche e ottenere le migliori immagini.

Potrebbe interessarti anche: Come fare un massaggio erotico
Passi da seguire:
1

Ci sono molti tipi di foto erotiche: insinuanti, esplicite, con ombre, solo profilo... insomma! Ci sono tante opzioni come idee nel mondo per cui, prima di fare il passo, è opportuno cercare ispirazione e determinare quale tipo di foto erotiche vuoi.

Inoltre, è importante sapere se si tratta di una sessione che farai da solo/a, se desideri la faccia il/la partner, se parteciperete entrambi mettendo in automatico la camera o se ricorrerai a un professionista. Qualunque sia l'alternativa, ci sono diverse raccomandazioni da seguire.

2

È importante sentirti a tuo agio nello spazio dove realizzerai le foto erotiche, pertanto, se è un posto conosciuto, molto meglio. A casa tua, quella del(la) partner, uno spazio in cui ti senti bene e comodo. Ciò ti aiuterà a combattere i nervi e a sembrare più naturale durante la sessione erotica.

L'intimità è importante, assicurati di non ricevere una visita imprevista in quel momento.

3

Quando hai scelto lo stile delle foto erotiche e come le realizzerai, è il momento della tua preparazione.

Poiché si tratta di nudi parziali o totali è molto importante preparare il corpo: idratalo con una buona crema, trucca se lo desideri quei punti in cui ci sono dettagli da nascondere, e fai sì che la pelle sia attraente utilizzando trucchi come l'olio per neonati per fornire luminosità o l'illuminatore per dare alla pelle più luce.

4

Una bella foto erotica richiede di fare attenzione ai dettagli, e senza dubbio uno dei più importanti è la luce. Se desideri fare le foto da te, chiedi consiglio a qualcuno che ne sappia, in quanto il flash della fotocamera non è affatto una buona opzione, meglio usare illuminazione un po' più professionale.

5

Prima della sessione di foto erotiche è bene provare alcune pose o avere a disposizione varie immagini che ti piacciono, così sarà molto più facile e ti sentirai più a tuo agio a posare.

6

Ricorda che il grado di erotismo lo metti tu. Non realizzare nessuna posa in cui non ti senti a tuo agio, è importante che il risultato finale sia quello che ti aspetti e non altro, sia che le foto siano in solitudine o in coppia.

7

È importante, giunto il momento, rilassarsi e godersi l'esperienza. Non stressarti per la forma o i dettagli del corpo, una sessione erotica è una lode alla tua figura e un atto di accettazione della stessa, per cui invece di sentirti scoraggiato/a meglio trovare una posa che ti favorisca e ti faccia sembrare bellissimo/a.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare una sessione di foto erotiche, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Come fare una sessione di foto erotiche

Ti è piaciuto l'articolo?

Come fare una sessione di foto erotiche
Immagine: spanish.china.org.cn
Come fare una sessione di foto erotiche

Torna su