Condividi

Come organizzare una festa di benvenuto

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 31 ottobre 2017
Come organizzare una festa di benvenuto
Immagine: cristina-martins.blogspot.com

Se il/la tuo/a fidanzato/a vive in un altro paese o hai familiari e amici che stanno lontano e improvvisamente decidono di venire a visitarti, non esitare a organizzare una festa di benvenuto per riempire i loro cuori di felicità e godervi un momento stupendo insieme. Su unCome ti insegniamo a organizzare una grande festa di benvenuto per i tuoi cari.

Potrebbe interessarti anche: Come organizzare una festa Minions

Invitati e inviti

La prima cosa da fare è avvisare delle tue intenzioni tutti gli amici in comune che avete tu e la persona a cui organizzi la festa, quelle persone che sai avranno piacere di vederlo/a.

Puoi utilizzare un tipo di inviti semplice e formale. Basta mettere il motivo, la data e il luogo dell'evento. E dobbiamo sempre ricordare che tutto è segreto in modo che sia una sorpresa per la persona.

Come organizzare una festa di benvenuto - Invitati e inviti
Immagine: behance.net

Luogo

Se vuoi che sia qualcosa di intimo puoi farlo a casa ma se ci sono molti invitati potresti affittare un locale ricevimenti. Puoi anche riservare un ristorante o un locale di ballo per festeggiare. Tutto dipende dal numero di invitati e se vuoi una festa piú intima o puntare piú su una location elaborata come un ristorante particolare. Ricordatevi sempre di rispettare i gusti del festeggiato.

Come organizzare una festa di benvenuto - Luogo
Immagine: bdomus.com

Bevande

Per rinfrescare le bocche dall'emozione dell'incontro e idratare i corpi, nulla di meglio che servire bibite analcoliche, birra o succhi vari con un po' di ghiaccio. Un'opzione è mettere dei vassoi separati con diversi colori, ciascuno con un tipo di bevanda come bibite dolci, con alcool, bibite analcoliche, liquori, ecc.

Se vuoi essere più audace puoi mettere vari tipi di cocktail come caipirinha, caipiroska, mojito, ecc.

Come organizzare una festa di benvenuto - Bevande
Immagine: cbties100.milaulas.com

Cibo

Se vai in un ristorante è sufficiente scegliere il menù che più piacerebbe alla persona a cui è rivolta la festa.

Ma se la vuoi organizzare a casa puoi fare stuzzichini semplici come bruschette al pomodoro, mozzarella e origano; diversi tipi di frittate tagliate a forma triangolare, panzerotti, insalate, riso, un po' di pasta, biscotti, patatine, ecc. Tendi sempre a scegliere secondo il gusto dell'altro affinché il suo benvenuto sia fantastico sotto tutti gli aspetti.

Un'altra possibilità è scegliere un servizio di catering che prepari il cibo adeguato per la festa e seguendo i gusti della persona in questione.

Come organizzare una festa di benvenuto - Cibo
Immagine: maracatering.com

Decorazione

È sempre bene creare un po' di atmosfera giocando con palloncini, stelle filanti e qualche striscione di benvenuto.

Decora tutto con fazzoletti colorati piegati in modo originale, festoni, fiori, candele, incenso (non tutte cose contemporaneamente, può darsi sia un'esagerazione!)

Come organizzare una festa di benvenuto - Decorazione
Immagine: paulamakeup122.blogspot.com

Musica

È preferibile utilizzare un po' di musica per ambientare di più. Dipende molto dall'aria che vuoi dare alla festa: divertente, romantica, rilassante. Vi ricordiamo sempre di anteporre gusti del festeggiato ai vostri, anche nel caso dell'accompagnamento musicale.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come organizzare una festa di benvenuto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Matrimoni e celebrazioni.

Scrivi un commento su Come organizzare una festa di benvenuto

Ti è piaciuto l'articolo?

Come organizzare una festa di benvenuto
Immagine: cristina-martins.blogspot.com
Immagine: behance.net
Immagine: bdomus.com
Immagine: cbties100.milaulas.com
Immagine: maracatering.com
Immagine: paulamakeup122.blogspot.com
1 di 6
Come organizzare una festa di benvenuto

Torna su