Condividi

Come pulire un flauto traverso

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come pulire un flauto traverso

Il flauto traverso è uno strumento a fiato che si sporca con facilità. Il fatto di utilizzarlo obbliga a toccarlo costantemente con le mani, aumentando lo sporco. Inoltre, il soffiarci lascia residui di saliva che rimangono incrostati all'interno di questo strumento. Per farlo suonare bene occorre mantenerlo curato, ecco perché su unCome.it ti spieghiamo come pulire un flauto traverso facilmente.

Potrebbe interessarti anche: Come contattare Emma Marrone
Passi da seguire:
1

Inizia pulendo la testata del flauto traverso. Nei negozi specializzati in strumenti musicali troverai spugne e liquidi dedicati per mantenere pulita la testa del flauto traverso.

2

Puoi pulire la testa del flauto traverso utilizzando un filo di rame e una piccola spugna legata allo stesso. Devi introdurre il filo nel flauto ma facendo molta attenzione a non produrre graffi.

3

La boccola è la zona in cui si introduce l'aria che emette il suono. Per pulirlo, niente di meglio che un cotton fioc della lunghezza ideale. Utilizzarlo asciutto è l'opzione migliore.

4

Il pezzo intermedio del flauto traverso lo puoi pulire come la testata: usa gli stessi materiali e lo stesso modo.

5

È importante, almeno un paio di volte all'anno, oliare le chiavi e tutto il meccanismo del flauto. Così riuscirai a mantenere sempre in ottime condizioni il flauto traverso. Per farlo, acquista il grasso speciale che troverai nei negozi di strumenti musicali.

6

Pulisci il trombino come hai pulito la testa e il corpo del flauto traverso. Lo stesso metodo servirà per pulirlo al completo.

Ricorda che ogni volta che usi il flauto, anche solo per poco tempo, va smontato e pulito!

Se desideri leggere altri articoli simili a Come pulire un flauto traverso, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Musica.

Consigli
  • Pulisci sempre il flauto quando termini di usarlo.
  • Tienilo sempre nella custodia evita che subisca colpi.

Scrivi un commento su Come pulire un flauto traverso

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Paolo
Come può essere attendibile una guida che parla di "Bocchino" in uno strumento che non ha ance? Magari riscrivetelo sostituendo il termine con "Boccola"
Luigi Nicastro
Ciao Paolo,

Grazie mille della segnalazione, ci scusiamo poichè alcune inesattezze sono dovute ad un lavoro di traduzione che non sempre fa corrispondere l'esatta parola, in particolar modo in italiano dove le sfumature pesano tantissimo sul significato della frase, ancor più in un linguaggio tecnico come in questo articolo.

Grazie mille ancora ed un saluto dalla redazione di UnCome!

Come pulire un flauto traverso
Come pulire un flauto traverso

Torna su