Condividi
Condividi in:

Dove andare con i bambini a Pasqua 2018

Dove andare con i bambini a Pasqua 2018

Proprio come a Natale, la ricorrenza della Pasqua è perfetta per essere festeggiata insieme ai propri figli, che per qualche giorno saranno liberi dagli impegni della scuola. Si può scegliere tra una vacanza in montagna, per approfittare delle ultime nevi primaverili e divertirsi sulle piste da sci o sugli slittini, oppure anticipare la stagione balneare godendosi il primo sole al mare. Se siete ancora incerti sulla località da scegliere, su unCOME vi suggeriamo alcuni luoghi “adatti” ad una vacanza formato-famiglia, che non sconteranno nemmeno i più capricciosi tra i bambini ed i più esigenti tra i genitori; o almeno lo speriamo.

Passi da seguire:
1

PARCHI DI DIVERTIMENTO

Sulla costa adriatica romagnola, ad esempio, si possono abbinare alle giornate sulla spiaggia interessanti visite ai parchi tematici e di divertimento. I bambini ne sarebbero entusiasti e la vacanza in famiglia sarebbe più divertente e rilassante anche per i genitori. Sarebbe una soluzione perfetta per ammirare paesaggi naturali incantevoli, come ad esempio le suggestive rive del lago di Garda, tra colorate fioriture e gli odori della primavera che sta sbocciando.

Il primo aprile si inaugura la trentacinquesima stagione di Gardaland con due nuove attrazioni, tante novità ma soprattutto prezzi più bassi per permettere alle famiglie di divertirsi anche in tempi di crisi.

2

CENTRI SCIENTIFICI PER BAMBINI

La città dei bambini invece si trova a Genova vicinissima al più noto Acquario; non si tratta di un Museo o di un Parco dei divertimenti, ma di uno Science center, uno spazio ludico-didattico che segue il metodo del “facendo si impara”. Non si può perdere comunque una visita al bellissimo acquario.

Oltre ai Laboratori di Scienza Divertente, il Museo Civico di Zoologia di Roma propone una serie di attività ed eventi, a partire dal laboratorio dello “Scienziato di Pasqua” che permette ai bambini di immedesimarsi nel ruolo di scienziato.

3

ITINERARI CULTURALI PER BAMBINI

La Miniera di Gambatesa e il suo museo minerario sono realizzati all’interno del Parco regionale dell’Aveto, tra Genova e Piacenza. Sforzinda, il Castello Sforzesco di Milano per i piccoli, propone per Pasqua una serie di attività da non perdere, destinate a bambini fino agli 11 anni. Un itinerario tra Chianciano terme e Chiusi è proposto per scoprire la civiltà etrusca con gli occhi dei bambini per la scoperta delle tre città del Tufo, piccoli paesi a misura di bambino, ricchi di storia e immersi nella natura della Toscana.

4

FATTORIE DIDATTICHE

Stanno spuntando dappertutto, al fine di promuovere uno stile di vita del “viver sano”, le fattorie aperte. Recarsi in una fattoria significa venire a contatto con animali, piante, gusti e sapori ormai sconosciuti per i bambini di città. E’ possibile seguire corsi di un giorno, ma anche di più giorni, e anche per i più grandi questi luoghi sono ideali per imparare a dare il giusto valore all’ambiente ed alla semplicità della vita contadina e a gustare i sapori genuini dei prodotti della terra.

5

Il FAI propone gite al Parco di Villa Gregoriana a Tivoli, con la possibilità di acquistare cestini pic-nic. Il Festival dei Narcisi si svolge nel comune di Fivizzano (Massa Carrara), con una simpatica caccia alle uova durante il fine settimana di Pasqua.

Se desideri leggere altri articoli simili a Dove andare con i bambini a Pasqua 2018, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Viaggi.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Dove andare con i bambini a Pasqua 2018

Ti è piaciuto l'articolo?

Dove andare con i bambini a Pasqua 2018
1 di 4
Dove andare con i bambini a Pasqua 2018