Condividi
Condividi in:

Come dire al mio partner che non mi soddisfa sessualmente

Come dire al mio partner che non mi soddisfa sessualmente
Immagine: sexualidad.salud180.com

Parlare con il nostro partner per comunicargli che non ci soddisfa sessualmente o che non riusciamo a ottenere tutto ciò che vorremmo nell'intimità con lui/lei, non è semplice da fare. Tuttavia, è necessario per migliorare il rapporto, stare bene insieme ed evitare incomprensioni e conflitti. Nella maggior parte dei casi, il silenzio pregiudica molto le relazioni di coppia e, pertanto, una buona comunicazione tra i due è importante, anche quando si tratta di questioni che hanno a che fare con la compatibilità e il piacere sessuale. Prendi atto dei consigli che seguono e scopri come dire al tuo partner che non ti soddisfa sessualmente.

Potrebbe interessarti anche: Come soddisfare sessualmente a una donna
Passi da seguire:
1

Parla con chiarezza. Trasmettere al tuo partner quello che senti, essendo chiaro e cercando di essere specifico è la migliore forma di far sì che i vostri incontri siano più soddisfacenti. A tal fine, devi trovare il momento opportuno, optare per un discorso delicato e affettuoso ed essere in grado di parlare della questione. Soprattutto, prendi in considerazione il fatto che non si tratta di trovare un colpevole dell'insoddisfazione sessuale, ma di trovare soluzioni positive per entrambi.

2

Fai attenzione alle parole. Una volta che hai trovato il momento migliore per dire che non ti soddisfa sessualmente, evita di usare frasi o espressioni che possano ferirlo. Digli che hai bisogno della sua comprensione e fa che non si senta colpevole con frasi del tipo "con te non riesco a raggiungere l'orgasmo" o "tu non mi fai arrivare al climax ". Così, il partner potrebbe sentirsi aggredito, sentire che stai mettendo in dubbio la sua virilità e potresti peggiorare la situazione.

3

Non rivangare il passato. I problemi di coppia sia nella sfera sessuale o in qualsiasi altra, devono essere risolti nel presente. Devi dirgli che non ti soddisfa sessualmente in questo momento e non sorprenderlo con un discorso che fa riferimento al fatto che da quando siete insieme non ha saputo soddisfarti. Devi farti responsabile dei tuoi sentimenti e farglieli capire di forma positiva.

4

Dagli dei segnali. Digli ciò che ti piace, ciò che ti genera più piacere sul piano sessuale non deve essere un argomento tabù con il partner. Così entrambi vi sentirete sicuri e completamente soddisfatti. Durante il sesso è importante anche che, con gesti, carezze, movimenti o parole gli dica che ciò che ti sta facendo in quel momento ti piace, così riceverà dei segnali e ne terrà conto per futuri incontri. Devi trasmettere la soddisfazione e il piacere reciproco.

5

Coinvolgimento reciproco. Entrambi dovete essere coinvolti nelle attività di soddisfazione sessuale dell'altro, essere aperti a sperimentare nuove sensazioni e provare con diverse forme di stimolazione. Gli puoi parlare delle cose che desideri fare con lui/lei, nonché dei tuoi desideri o fantasie sessuali. In definitiva, condividere tutti questi pensieri con il partner ti porterà a godere di una vita sessuale completa e inebriante.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come dire al mio partner che non mi soddisfa sessualmente, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come dire al mio partner che non mi soddisfa sessualmente

Ti è piaciuto l'articolo?

Come dire al mio partner che non mi soddisfa sessualmente
Immagine: sexualidad.salud180.com
Come dire al mio partner che non mi soddisfa sessualmente