menu
Condividi

Come fare la barbottina

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come fare la barbottina

La barbottina è una miscela di polvere di argilla diluita in acqua, che viene impiegata in ambiti quali la ceramica e la modellazione di argilla, di solito come legante. Anche praticando la modellazione a livello amatoriale, è interessante sapere come fare la barbottina per poter unire pezzi in modo definitivo e sicuro, evitando rotture future.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come fare un pouf con i pneumatici
Passi da seguire:
1

A seguire ti parleremo della barbottina come legante, ma devi sapere che i ceramisti la utilizzano come materiale di lavoro e aggiungono alla miscela altri composti.

2

Ricorda che la barbottina funziona solo finché l'argilla è leggermente umida e un po' tenera. Non cercare di incollare due pezzi completamente asciutti o cotti.

3

La barbottina è utile dopo lo svuotamento di un pezzo di grandi dimensioni, per re-incollare una parte estratta, per attaccare manici in oggetti di ceramica (non cotti e malleabili) o per riparare zone fratturate.

4

Puoi farla a casa facilmente, sciogliendo dell'argilla secca in un recipiente con acqua e mescolando fino a che sembri un yogurt molto denso senza grumi.

5

Tieni presente che esistono diversi tipi di argilla e devi produrre la barbottina con la stessa che stai utilizzando per la tua scultura.

6

Non esagerare con l'acqua. Più è densa la miscela e prima agirà.

7

Applica la barbottina generosamente aiutandoti con un pennello vecchio o con un bastoncino di modellazione, in modo che spingendo un pezzo contro un altro, questa fuoriesca dai lati.

8

Se devi unire due pezzi, non dimenticare di consultare "Come incollare pezzi di argilla", dove imparerai a graffiare le zone prima di attaccarle con barbottina.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare la barbottina, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Oggetti fatti a mano e tempo libero.

Consigli
  • Ricicla la barbottina. Se di solito lavori con lo stesso tipo di argilla, puoi conservarla coprendola con pellicola di cucina e ravvivarla aggiungendo un po' d'acqua e mescolando bene.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?

Come fare la barbottina
Come fare la barbottina

Torna su