Condividi

Come fare il ghiaccio secco in casa

Di Rossella Nocca. Aggiornato: 5 ottobre 2017
Come fare il ghiaccio secco in casa
Immagine: white-lion.eu

Il ghiaccio secco è lo stato solido dell'anidride carbonica e si ottiene a una temperatura di -78 °C. In piccole quantità è possibile realizzarlo anche in casa, per fare un esperimento scientifico oppure utilizzarlo in caso di traumi fisici o per la conservazione degli alimenti. UnCome.it propone oggi una guida utile su come fare il ghiaccio secco in casa, servendosi di un estintore o di una bomboletta di anidride carbonica.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come fare palline di gel invisibili
Passi da seguire:
1

Per il primo procedimento, procurati un'estintore ad anidride carbonica e una federa (o una borsa di stoffa resistente); per operare scegli uno spazio aperto e indossa un paio di guanti protettivi e abiti coprenti. Ora avvolgi la federa attorno al tubo dell'estintore, fissandola per sicurezza con del nastro adesivo.

Come fare il ghiaccio secco in casa - Passo 1
2

Attiva quindi l'estintore per 2-3 secondi: vedrai man mano gonfiarsi la federa. Una volta terminato, stacca la federa e rimuovi il ghiaccio rimasto attaccato al tubo. Tieni la federa in verticale e stai attento a non entrare in contatto con il ghiaccio. Trasferisci il tutto in una ciotola, un vaso o un bicchiere, quindi copri con un coperchio la parte superiore.

3

Passiamo al secondo procedimento. In questo caso ti occorrono: una bomboletta di anidride carbonica (la sua grandezza dipende da quanto ghiaccio secco vuoi produrre), un sacchetto di plastica per il ghiaccio (capiente e adatto a basse temperature), un vaso robusto, una larga ciotola e del nastro adesivo resistente. Equipaggiati inoltre con guanti e occhiali protettivi e copriti con abiti resistenti.

Come fare il ghiaccio secco in casa - Passo 3
Immagine: www.acquainboccioni.it
4

Ora, dopo aver appoggiato la bomboletta su un tavolo, posiziona il sacchetto di plastica sull'ugello e fissalo ermeticamente con il nastro adesivo. Gira la valvola per attivare l'anidride carbonica e lasciala così per circa 15 secondi o finchè non vedi che il sacchetto si è quasi riempito.

5

A questo punto stacca la bomboletta e rimuovi il nastro adesivo per liberare il sacchetto. Ponilo in posizione verticale e - spostandoti in un luogo aperto - travasalo in una ciotola o un vaso. Anche questo esperimento è terminato: che aspetti a metterti alla prova?

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare il ghiaccio secco in casa, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Hobby e scienza.

Scrivi un commento su Come fare il ghiaccio secco in casa

Ti è piaciuto l'articolo?

Come fare il ghiaccio secco in casa
Immagine: white-lion.eu
Immagine: www.acquainboccioni.it
1 di 3
Come fare il ghiaccio secco in casa

Torna su